Spider-Man, Kevin Feige, Cinematographe.it

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha detto la sua sull’accordo saltato tra Sony e Disney per il rinnovo sui film di Spider-Man

Dopo la diffusione della notizia riguardante la rottura tra la Sony e la Disney riguardo alla produzione dei nuovi film di Spider-Man, è stato reso noto che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige non avrebbe più prodotto nuovi film sul Tessiragnatele.

Tom Holland conferma che continuerà ad essere Spider-Man!

Dopo tanti rumor e notizie non confermate sono arrivate le parole dello stesso Feige, il quale ha detto la sua sul suo coinvolgimento nei prossimi film di Spider-Man.

Provo solo gratitudine e gioia riguardo alla mia esperienza con Spider-Man- ha dichiarato a Enterteinment Weekly- abbiamo realizzato cinque film sull’Uomo Ragno all’interno del Marvel Cinematic Universe: due film standalone e tre con gli Avengers. Si è trattato di un sogno che non avrei mai pensato si potesse realizzare. Ma non significava che sarebbe durato per sempre. Sapevamo che ci sarebbe stato un limitato periodo di tempo entro il quale avremmo potuto farlo, ed abbiamo raccontato la storia che volevamo raccontare, e sarò sempre grato per tutto questo.

A quanto pare le parole di Feige sembrano essere un commiato nei confronti della sua esperienza con Spider-Man, un addio che si estenderebbe all’esperienza del Tessiragnatele con tutto il Marvel Cinematic Universe. Ma le trattative tra Sony e Disney non sarebbero del tutto chiuse. Perciò c’è ancora tempo per sperare.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto