Solo: A Star Wars Story – Ron Howard: “Alden Ehrenreich non imita Ford”

La maggior parte dei fan della Galassia lontana, lontana di Star Wars si preoccupa solo di quanto di Harrison Ford vedremo nella performance di Alden Ehrenreich in Solo: A Star Wars Story ma il regista Ron Howard ha spiegato perché Lucasfilm non ha mai voluto questo dall'attore statunitense...

Da leggere

Secret Invasion: trovati due registi per la serie Marvel

Secret Invasion vedrà all'interno della storia il noto Nick Fury Secret Invasion è la nuova serie televisiva Marvel Studios, annunciata...

UCI Luxe sbarca anche a Roma al centro commerciale Maximo!

UCI Luxe è sinonimo di comfort (e non solo) per coccolare al meglio il pubblico UCI Luxe è una particolare...

Crudelia, a detta delle prime recensioni, è uno dei migliori live-action Disney

Crudelia è incentrato sulle origini dell'iconica antagonista de La carica dei 101 Crudelia è il nuovo film live-action de La...

Secondo il regista Ron Howard, la Lucasfilm non ha mai scelto Alden Ehrenreich per imitare Harrison Ford in Solo: A Star Wars Story

Non appena Disney e Lucasfilm hanno preso la decisione di far ruotare i nuovi spin-off di Star Wars attorno alle versioni più giovani dei personaggi noti del franchise, i fan hanno iniziato a chiedersi come gli studios avrebbero gestito i casting. Sicuramente particolare menzione va a quello di Alden Ehrenreich che vestirà i panni della giovane versione di Han in Solo: A Star Wars Story, interpretato originariamente da Harrison Ford fino a Star Wars: Il Risveglio della Forza (2015).

La maggior parte dei fan della Galassia lontana, lontana si preoccupa solo di quanto Harrison Ford vedremo nella performance di Alden Ehrenreich nel film in uscita a maggio ma il regista Ron Howard spiega perché Lucasfilm non ha mai voluto questo dall’attore statunitense:

Era sempre chiaro sin dall’inizio, prima che io fossi coinvolto, che [Alden Ehrenreich] non avrebbe rappresentato un’imitazione di Harrison Ford. Nessuno lo voleva, parte del personaggio di Han Solo è una specie di atmosfera, tatto e un linguaggio del corpo.

Dopotutto, nessuno potrebbe mai davvero imitare Ford e quindi è meglio che Ehrenreich abbia metta il suo estro pur rispettando ciò che è venuto prima di lui.
Ecco la sinossi ufficiale:

Prendi il comando del Millennium Falcon e viaggia verso una galassia molto, molto lontana in Solo: Una storia di Star Wars, una nuovissima avventura con il mascalzone più amato della galassia. Attraverso una serie di audaci scappatelle nel profondo e oscuro e pericoloso mondo criminale, Han Solo incontra il suo potente copilota futuro Chewbacca e il famoso giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il corso di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.

Solo: A Star Wars Story esce nei cinema il 23 maggio 2018, dopo l’anteprima mondiale al Festival di Cannes.

ViaCBM

Ultime notizie

Secret Invasion: trovati due registi per la serie Marvel

Secret Invasion vedrà all'interno della storia il noto Nick Fury Secret Invasion è la nuova serie televisiva Marvel Studios, annunciata...

Articoli correlati