Sextuplets Cinematographe.it

Marlon Wayans è tornato in attività con Netflix nella nuova commedia Sextuplets, ricongiungendosi con la sua collega della serie TV Marlon, Bresha Webb

Sextuplets, che entrerà in produzione il prossimo mese ad Atlanta, punta a una data di streaming mondiale l’anno prossimo. Scritto da Mike Glock, Rick Alvarez e Wayans, Sextuplets racconta la storia di Alan (Wayans), un uomo che intraprende un viaggio personale per incontrare sua madre prima dell’arrivo del suo primo figlio. Quando Alan incontra suo fratello, Russell, scopre di essere nato da un parto plurigemellare e decide di cercare i suoi altri quattro fratelli (tutti interpretati da Wayans). Insieme, i due fratelli intraprendono un viaggio per rintracciare il resto della famiglia che non hanno mai conosciuto, e Alan si rende presto conto che potrebbe aver ottenuto più di quanto si aspettasse.

Michael Tiddes, che ha diretto il precedente film Netflix di Wayans, Naked, una re-make del film svedese del 2000 Naken, è tornato al timone. Sestuplets segnerà la quinta volta che Tiddes e Wayans collaborano insieme come regista e attore, con i loro crediti precedenti che includono A Haunted House, A Haunted Houses 2 e Cinquanta Sfumature di Nero. Wayans e Alvarez stanno producendo attraverso il loro banner Wayans Alvarez Productions, al fianco di Nathan Reimann.

Sono emozionato di trovarmi a collaborare con Netflix in un altro progetto. Adoro come abbracciano la commedia e la diversità. Non vedo l’ora di fare la cosa che amo di più… la commedia – ha detto Wayans in una dichiarazione

Alvarez ha aggiunto:

Da quando abbiamo ricevuto la sceneggiatura di Nathan Reimann, Marlon e io abbiamo considerato questo film un lavoro d’amore. Non potrei essere più felice di collaborare ancora una volta con Mike Tiddes e Netflix.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE