Scooby Doo: la reazione di Freddie Prinze Jr. al recasting del suo ruolo

Sappiamo finalmente cosa ne pensa Freddie Prinze Jr. del recasting del suo ruolo, Fred Jones, nel reboot live-action della serie animata Scooby-Doo.

Da leggere

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Ayla – la figlia senza nome: la storia vera del film di Can Ulkay

Ayla - la figlia senza nome è un film del 2017 diretto da Can Ulkay. Ambientato durante la guerra...

L’uomo dei Ghiacci: la spiegazione del film con Liam Neeson

Arriva Liam Neeson e con un pugno salva tutti. Più o meno. Diciamo che L'uomo dei Ghiacci fa un lungo giro...

Block title

Freddie Prinze Jr. ha risposto a un fan che ha espresso la sua frustrazione per la sua assenza e quella di Matthew Lillard dal reboot di Scooby-Doo

Non molto tempo dopo che Matthew Lillard ha espresso la sua frustrazione per non aver ricevuta alcuna notizia dalla Warner Bros. per partecipare al reboot di Scooby-Doo, il suo collega Freddie Prinze Jr. ha manifestato lo stesso sentimento rispondendo a un fan su Twitter.

Freddie Prinze Jr. ha interpretato Fred Jones in due film (usciti rispettivamente nel 2002 e 2004), mentre Matthew Lillard ha vestito i panni di Shaggy. La vera moglie di Prinze, Sarah Michelle Gellar (la Buffy della celebre serie Buffy L’Ammazzavampiri), ha interpretato la sua ragazza sullo schermo, Daphne Blake.

Scooby-Doo: Gina Rodriguez e Will Forte nel cast del reboot

È solo show business” ha scritto Prinze. “Vogliono semplicemente presentare il franchise alla prossima generazione con attori che pensano saranno più appetibili. È solo business. Lo è sempre stato e sempre lo sarà. Non la prendo sul personale“.

Prinze ha interpretato Fred solo due volte, e ha anche parodiato la parte in  Robot Chicken. Lillard ha doppiato Shaggy dal 2009. Ha ereditato il ruolo da Casey Kasem, che ha originato Shaggy e ha doppiato il personaggio per più di 35 anni. Oltre a prestare la voce a Shaggy nelle serie animate Scooby-Doo! Mystery IncorporatedBe Cool, Scooby-Doo!, Lillard ha “interpretato” il personaggio in circa una dozzina di film nel decennio passato. Non è chiaro se Lillard continuerà ad avere il ruolo in progetti futuri di questa natura, anche se c’è un precedente: the Man In the Yellow Hat è più comunemente interpretato da Jeff Bennett nella serie tv e nel franchise cinematografico di Curioso come George, ma è stato doppiato da Will Ferrell nel primo film, nella speranza di generare un maggiore interesse mainstream.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Articoli correlati