Ray Fisher rivela se il suo Cyborg si sarebbe unito ai Titans

Cyborg è comparso per la prima volta sul grande schermo nel 2017, in Justice League di Zack Snyder.

L’attore Ray Fisher, durante una diretta su Twitch, ha rivelato se il suo Cyborg sarebbe entrato a far parte dei Titans dopo Justice League

Nel Justice League di Zack Snyder ha fatto la sua comparsa il Cyborg di Ray Fisher. L’attore, a causa dei cattivi esiti del DC Cinematic Universe, non ha potuto recitare all’interno del film standalone dedicato a Cyborg. Di recente Fisher ha però parlato di ciò che è stato e di ciò che sarebbe potuto essere, rispondendo, durante una diretta su Twitch, se il suo Cyborg avrebbe potuto far parte del super gruppo dei Titans. Ecco la sua risposta:

Nella nostra versione sarebbe rimasto all’interno della Justice League. Sicuramente è una versione diversa di Cyborg. Non penso che nel recente futuro sarebbe entrato a far parte dei Titans. Ma sai, mai dire mai. Non si sa mai cosa può accadere.

Sfortunatamente il Cyborg di Ray Fisher non ha avuto spazio per altri film sul grande schermo. La Warner Bros./DC Comics è andata in una direzione completamente diversa.  Ma lo stesso Fisher non ha del tutto chiuso le porte alla possibilità di rivedere il suo personaggio. Inoltre, molti fan, continuano a chiedere la versione di Justice League montata da Zack Snyder. Vedremo se, prima o poi, verranno accontentati.

Articoli correlati