Rambo: Last Blood, cinematographe.it

David Morrell ha un’opinione davvero molto negativa di Rambo: Last Blood, l’ultimo film della saga da lui ideata

David Morrell ha odiato Rambo: Last Blood. E lo sta candidamente facendo notare a tutti quelli che gli chiedono un opinione sui social. Morrell è l’autore di First Blood, uscito nel 1972 e libro che ha raccontato per la prima volta le avventure di Rambo, personaggio poi reso celebre da Sylvester Stallone.

Ecco il tweet di David Morrell, in cui si trova d’accordo con le ondate di recensioni negative che ha ricevuto il film alle sue anteprime. “Sono d’accordo con queste recensioni di RAMBO: LAST BLOOD. Il film è un casino. Sono imbarazzato di avere il mio nome associato al film.” In una risposta a un tweet di un fan lo scrittore dice che l’ha proprio odiato il film. Cosa avrà mai fatto Rambo per meritarsi l’odio del suo stesso padre? No italiani lo scopriremo il 26 settembre, quando il film arriverà nei cinema.

Rambo: Last Blood – recensione del film con Sylvester Stallone

John Rambo, veterano del Vietnam, torna finalmente a casa. Ma dopo esser tornato nel ranch di famiglia in Arizona, Rambo si troverà ad affrontare i membri di un temibile cartello messicano implicato in un commercio sessuale di ragazze dell’Est.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto