Quentin Tarantino: la recitazione di Brad Pitt? “Indescrivibile, è come un cielo stellato”

Tarantino dice che il modo di recitare di Brad Pitt è come guardare "lo splendore delle stelle". Che immagine romantica!

Quentin Tarantino, a ormai due anni di distanza da C’era una volta ad Hollywood, non riesce a dimenticare la performance di Brad Pitt. E di certo non è l’unico, perché nell’ultimo film di Quentin Tarantino l’attore ha dato prova del suo grande talento. Infatti, è già la seconda volta che la collaborazione tra Tarantino e Pitt dà i suoi bei frutti. “L’ho notato mentre stavamo girando Bastardi senza gloria“, ha raccontato il regista a GQ. “Quando Brad era nella ripresa, avevo la sensazione di osservarlo attraverso l’occhio della fotocamera. Mi sembrava di guardare un film all’interno del film. Solo la sua presenza nelle quattro pareti della cornice mi ha dato questa impressione“.

Tarantino ha spiegato inoltre che “è una delle ultime star del cinema rimaste sul grande schermo“, confrontando Pitt con Paul Newman, Robert Redford e Steve McQueen. Sembra che sia una star del cinema vecchio stile. È solo un tipo diverso d’uomo. Francamente, non penso di poterti far capire esattamente cosa sembri mentre recita, perché è come descrivere lo splendore delle stelle, ha aggiunto.

Brad Pitt cinematographe

Brad Pitt ha una capacità istintiva di capire la scena

Poi, ha proseguito il suo elogio all’attore: “È davvero bello. È anche molto mascolino ed è anche molto alla moda”, ha asserito il regista di Pulp Fiction. “Spiegare il suo talento è difficile, è qualcosa che solo i registi che lavorano con lui e gli attori che recitano di fronte a lui sanno davvero. Direi che riesce – ed è cosa rara – a capire davvero la scena. Ne ha una comprensione istintiva”.

Tarantino ha annunciato nel 2020 che stava cercando di ritirarsi come regista e terminare la sua carriera con 10 lungometraggi. La star si sta interessando alla scrittura di romanzi e ha già esordito con il libro C’era una volta a Hollywood, uscito lo scorso anno. Nel frattempo, Brad Pitt potrebbe anche essere pronto ad appendere il suo cappello di Hollywood al chiodo in un prossimo futuro. Come ha confessato a GQ, “mi considero alla mia ultima tappa della mia carriera e in me sorgono tanti interrogativi. Come sarà questa parte della mia vita? Come voglio trascorrerla?

Articoli correlati