Peter Dinklage contro il live-action di Biancaneve: “Stiamo facendo passi indietro”

Peter Dinklage ritiene che sia sbagliato raccontare ancora la storia di Biancaneve e i sette nani.

Peter Dinklage definisce il remake live-action di Biancaneve e i sette nani “una fo****a storia retrograda” 

La Disney ha riscontrato un enorme successo negli ultimi anni realizzando adattamenti live action dei suoi classici film d’animazione. Film come La bella e la bestia e Il re leone sono stati un successo al box office, catturando la nostalgia del pubblico più grande e ammaliando le nuove generazioni con i loro storici personaggi. Anche se Disney non sembra volersi allontanare da questa redditizia strategia, l’attore Peter Dinklage pensa che il remake di Biancaneve e i sette nani dovrebbe essere evitato.

Disney ha recentemente annunciato che la star di West Side Story Rachel Zegler interpreterà Biancaneve nel remake live-action, interpretando la principessa al fianco della Regina cattiva di Gal Gadot. In una recente intervista per il podcast WTF di Marc Maron, per promuovere il suo ruolo in Cyrano, Dinklage ha espresso la sua opini9one sul nuovo remake. L’attore di Game of Thrones ha detto che, mentre alcuni fan hanno elogiato la Disney per il casting di una donna latina come prossima interprete di Biancaneve, si è persa la visione generale della storia e di come ha da sempre rappresentato le persone disabili.

“Sono rimasto un po’ sorpreso quando tutti erano molto orgogliosi della scelta di un’attrice latina per il ruolo di Biancaneve. Si sta ancora raccontando la storia di Biancaneve e i sette nani. Fate un passo indietro e guardate cosa state facendo! Non ha senso per me. Volete essere progressisti in un campo, ma state ancora realizzando quella fo****a storia retrograda su sette nani che vivono insieme in una grotta, che c***o state facendo? Non ho fatto nulla per portare avanti la mia causa? Immagino di non essere abbastanza forte.”

Peter Dinklage chiarisce che non pensa che la storia di Biancaneve debba essere nascosta, vuole solo vedere affrontati su schermo tutti gli aspetti problematici: “Se racconti la storia di Biancaneve con la miglior storia progressista, incasinando tutto, ci sono. Facciamolo!”

Tags: Disney

Articoli correlati