Per Lucio: Pietro Marcello porta al cinema il ricordo di Lucio Dalla [TRAILER]

Per Lucio è il film diretto da Pietro Marcello che arriverà nei cinema a luglio.

Da leggere

Can Yaman e Diletta Leotta insieme per Italia-Turchia: in un video la disperazione dell’attore a fine partita

Sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma c’erano due tifosi d’eccezione per la prima gara di Euro 2020. Due...

Sweet Tooth: il cast e i personaggi della serie TV Netflix

Sweet Tooth, serie televisiva Netflix ispirata all'omonimo fumetto post apocalittico di Jeff Lemire, ha debuttato sulla piattaforma streaming americana,...

Loki: la regista della serie ha altre supereroistiche ambizioni!

Loki ha debuttato su Disney + il 9 giugno scorso Loki è la nuova serie televisiva Marvel Studios che porta...

Lucio Dalla arriva nei cinema grazie al film di Pietro Marcello, Per Lucio. Le date e tutto ciò da sapere a riguardo

Rimarrà in sala per pochi giorni, ma Per Lucio è un evento davvero imperdibile per tutti i fan del compianto cantautore. Reduce dall’anteprima mondiale alla 71a edizione del Festival Internazionale del cinema di Berlino, il film di Pietro Marcello arriverà nei cinema solo per tre giorni: il 5, 6, 7 luglio (QUI l’elenco delle sale in cui lo proietteranno). Le prevendite per i biglietti si apriranno giovedì 10 giugno.

Per Lucio (QUI la nostra recensione) è nato da una co-produzione IBC Movie, Rai Cinema e Avventurosa; il film è un viaggio visivo e sonoro nell’immaginario poetico e irriverente del cantautore bolognese Lucio Dalla, una narrazione inedita del suo mondo condotta attraverso le parole del manager Tobia e dell’amico d’infanzia Stefano Bonaga.

Il film unisce biografia e storia, realtà e immaginario, dando vita a un ritratto che attinge dall’infinito bacino dei repertori pubblici e privati, storici e amatoriali, grazie ai materiali d’archivio di Istituto Luce Cinecittà, Fondazione Cineteca di Bologna, Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia, Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico e Fondazione CSC – Archivio Nazionale Cinema d’Impresa (Ivrea). Tutti elementi che riportano alla luce l’avventura di Dalla e le sue molte vite: il faticoso esordio, l’entusiasmo per la prima ascesa al successo, la fortunata collaborazione con il poeta Roberto Roversi, fino e alla consacrazione come autore colto e popolare. Liriche e musiche dipingono così un’Italia sotterranea e sfumata, immergendo lo spettatore in una libera narrazione del Paese che attraversa tanto il boom economico che i tragici eventi del periodo legato alla fine degli anni 70.

Scritto da Pietro Marcello e Marcello Anselmo, Per Lucio non è solo un film su Lucio Dalla, ma anche “una sinfonia visiva e sonora del mondo immaginato e cantato da Dalla: le piazze, i bar, le puttane, i barboni”. Un viaggio tra le sue canzoni più iconiche come Lunedì Film, Il fiume e la cittá, Itaca, La Canzone di Orlando, L’operaio Gerolamo, Mille Miglia, I muri del ventuno, Quale allegria, Come è profondo il mare, Il Parco Della Luna e molte altre.

Se il nome Pietro Marcello non vi è nuovo, è perché è il regista dietro il pluripremiato Martin Eden, l’adattamento del romanzo di Jack London con protagonista Luca Marinelli (disponibile su Netflix).

Leggi anche – Pietro Marcello: dopo Per Lucio il film Futura. L’incontro con Lucio Dalla? Merito di Toni Servillo

Ultime notizie

Can Yaman e Diletta Leotta insieme per Italia-Turchia: in un video la disperazione dell’attore a fine partita

Sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma c’erano due tifosi d’eccezione per la prima gara di Euro 2020. Due...

Articoli correlati