Oscar 2023, Chris Rock rifiuta la conduzione della cerimonia: “Sarebbe come tornare sulla scena del crimine”

L'evento si terrà il 12 marzo 2023.

La notizia ha quasi del surreale, ma è vera: a Chris Rock è stata offerta la conduzione della cerimonia degli Oscar 2023 (che si terrà il 12 marzo) e l’attore ha rifiutato in maniera decisa. Non c’è bisogno di specificare il motivo: durante la cerimonia dello scorso anno, dopo una battuta inopportuna nei confronti di Jada Pinkett Smith, Chris Rock è stato preso a schiaffi – in diretta mondiale – dal di lei marito Will Smith. Le immagini hanno fatto il giro del mondo con conseguenze, anche molto gravi, per entrambe le parti in causa. Basti pensare che Will Smith da quel momento si è chiuso in una sorta di ritiro spirituale e molti dei film che aveva in programma sono stati sospesi. Inoltre, l’attore premio Oscar per King Richard è stato bandito da qualsiasi evento organizzato dalla Academy per i prossimi dieci anni, Oscar compresi. Probabilmente l’Academy sta tentando di fare ammenda con Chris Rock per l’accaduto, ma l’attore comico non sembra intenzionato a dimenticare quanto successo.

Le parole di Chris Rock all’offerta dell’Academy

Oscar 2023 Cinematographe.it

“Sarebbe come tornare sulla scena del crimine” ha detto scherzando Chris Rock durante un evento in Arizona. L’attore ha rivelato che gli è stata anche offerta la possibilità di comparire in uno spot del SuperBowl, ma anche in questo caso ha rifiutato. Al momento l’Academy non ha fatto alcuna dichiarazione in merito alle parole di Chris Rock sugli Oscar 2023. Ricordiamo che Rock non ha ancora voluto parlare con Will Smith dell’accaduto, nonostante questo abbia tentato di contattarlo. A caldo, durante un suo spettacolo avvenuto pochi giorni dopo il fatidico schiaffo, Chris Rock aveva affermato: “Non ho tutta una serie di scherzi su quanto accaduto, se siete venuti a sentire questa cosa, ho un intero show che ho scritto prima di questo weekend [quello degli Oscar], e sto ancora in qualche modo processando quanto successo. A un certo punto, parlerò anche di quella roba. E sarà serio e divertente“.

Leggi anche Chris Rock parla per la prima volta dello schiaffo di Will Smith

Fonte: Indiewire

Articoli correlati