Oscar 2021, Cinematographe.it

I produttori Jesse Collins e Stacey Sher e il regista Steven Soderbergh produrranno gli Oscar 2021, che si terranno il 25 aprile 2021

I prossimi Oscar 2021 sono l’occasione perfetta per l’innovazione e per rivedere le possibilità dello spettacolo di premiazione“, hanno affermato il presidente dell’Academy David Rubin e il CEO Dawn Hudson.
Questo è un dream team che risponderà direttamente a questi tempi. L’Academy è entusiasta di lavorare con loro per offrire un evento che rifletta l’amore mondiale per i film e il modo in cui ci connettono e ci intrattengono quando ne abbiamo più bisogno “.

Siamo elettrizzati e terrorizzati in egual misura“, hanno detto Collins, Sher e Soderbergh. “A causa della situazione straordinaria in cui ci troviamo, c’è l’opportunità di concentrarci sui film e sulle persone che li realizzano in un modo nuovo, e speriamo di rendere gli Oscar 2021 uno spettacolo che SIA davvero come i film che tutti amiamo“.

Jesse Collins ha prodotto numerosi premi, spettacoli ed eventi, tra cui i Grammy Awards, BET Awards, UNCF An Evening of Stars, Black Girls Rock! e Soul Train Awards, serie TV e speciali come John Lewis: Celebrating A Hero e Bookmarks: Celebrating Black Voices.

Sher ha ottenuto la candidatura all’Oscar per il miglior film per Django Unchained ed Erin Brockovich e i suoi crediti includono Contagion e Out Of Sight di Soderbergh, così come il film biografico di Aretha Franklin Respect con Jennifer Hudson, che dovrebbe uscire nell’agosto 2021.

Soderbergh è nella stagione dei premi per il suo dramma della HBO Max Let Them All Talk con Meryl Streep e Candice Bergen, Dianne Wiest e Lucas Hedges. Ha vinto un Oscar per Traffic ed è stato nominato nello stesso anno per Erin Brockovich.
I suoi crediti includono Sesso, bugie e videotape, Magic Mike e la trilogia di Oceans.

Leggi ancheLet Them All Talk: ecco il trailer del film con Meryl Streep