Oscar 2021, Cinematographe.it

Gli Oscar 2021 probabilmente non saranno consegnati a febbraio, con l’Academy che sta valutando la possibilità di posticipare la grande serata, secondo diverse fonti

Tali fonti, che hanno parlato a condizione dell’ anonimato, hanno affermato che i piani definitivi sono lungi dall’essere concreti in questo frangente. La cerimonia degli Oscar 2021 è attualmente fissata per il 28 febbraio 2021, su ABC.

È probabile che venga rinviata“, ha detto a Variety una delle fonti che hanno familiarità con la questione.Tuttavia, la persona in questione ha precisato che i dettagli, comprese le potenziali nuove date, non sono stati ancora completamente discussi o proposti formalmente.

Un’altra fonte ha affermato che la data degli Oscar 2021 è attualmente invariata presso la ABC. Quando ad aprile furono annunciate nuove modifiche temporanee alle regole per l’eleggibilità agli Oscar a causa del COVID-19, il presidente dell’Academy David Rubin disse a Variety che era troppo presto per sapere come la cerimonia televisiva degli Oscar 2021 potesse cambiare a seguito della pandemia.

È impossibile sapere quale sarà lo scenario“, ha detto. “Sappiamo che vogliamo celebrare il cinema, ma non sappiamo esattamente quale forma prenderà“.

Hollywood: per Jason Blum le grandi produzioni non ripartiranno prima del 2021

Secondo le consuete regole, un film deve avere un’uscita cinematografica di sette giorni nella Contea di Los Angeles per qualificarsi per l’eleggibilità all’Oscar. Ma per quest’anno, i film usciti in digitale possono qualificarsi se lo studio aveva inizialmente pianificato un’uscita cinematografica.

Penso che tutti siano in sintonia con la difficile situazione dei cineasti e siamo qui per supportare i nostri membri e la comunità cinematografica“, ha affermato Rubin. “Siamo sinceri quando diciamo non sappiamo davvero cosa succederà in termini di disponibilità di realizzare la cerimonia in teatro. … Dobbiamo tenere conto solo di quest’anno e durante questo periodo in cui i cinema e i teatri non sono stati aperti, per fortuna è stato possibile vedere e celebrare ugualmente grandi opere cinematografiche “.

Le nuove modifiche alle regole includono anche la possibilità di organizzare uscite cinematografiche per la qualificazione all’Oscar a New York, Chicago, Miami, Atlanta e nella Bay Area, anziché solo a Los Angeles.
L’Academy ha rifiutato di commentare questa notizia. Non è chiaro se posticipare gli Oscar significherà anche che l’Academy consentirà ai film usciti dopo la scadenza di fine anno di qualificarsi per gli Oscar 2021. Vi terremo aggiornati!

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE