Oppenheimer: Robert Downey Jr. e Matt Damon in trattativa per il film di Christopher Nolan

A riferire la notizia è Deadline.

Robert Downey Jr. e Matt Damon sono in trattativa per entrare a far parte di Oppenheimer, il nuovo film da regista di Christopher Nolan

Il cast di Oppenheimer, la nuova fatica da regista di Christopher Nolan, potrebbe arricchirsi della presenza di due degli interpreti più noti e apprezzati della Hollywood contemporanea: Robert Downey jr. (Avengers, Sherlock Holmes) e Matt Damon (Will Hunting – Genio ribelle, Sopravvissuto – The Martian). È stato infatti rivelato da Deadline che entrambi i divi sono al momento in trattativa con Universal. In precedenza, era stato annunciato che anche Emily Blunt (Il diavolo veste Prada, Edge of Tomorrow) aveva aperto una trattativa con la produzione per valutare una sua possibile partecipazione al progetto.

La sceneggiatura di Oppenheimer è stata curata dallo stesso Christopher Nolan ed è basata sulla biografia Robert Oppenheimer il padre della bomba atomica. il trionfo e la tragedia di uno scienziato di Kai Bird e Martin J. Sherwin, che racconta la vita del noto scienziato J. Robert Oppenheimer, che negli anni ’40 guidò il progetto Manhattan, tramite il quale fu possibile inventare la bomba atomica. Secondo quanto è stato annunciato da Universal, la pellicola è destinata a essere distribuita al cinema il prossimo 21 luglio 2023. Nonostante abbia cambiato casa di produzione, Nolan sembra intenzionato a mantenere l’uscita dei suoi film all’interno del periodo estivo.

Matt Damon e Robert Downey Jr. non hanno commentato la notizia del loro possibile coinvolgimento nella realizzazione della pellicola e, per il momento, non è possibile sapere quale ruolo potrebbero essere chiamati a interpretare. L’unico attore la cui partecipazione al progetto è stata ufficialmente confermata è Cillian Murphy (28 giorni dopo, Inception), al quale Nolan ha affidato il ruolo del protagonista.

Leggi anche Dennis Villeneuve su Christopher Nolan: “Il suo cinema è arte. Tenet è un capolavoro”

Articoli correlati