Il prescelto: Nicolas Cage svela la verità sulle scene più comiche del film

A distanza di anni Nicolas Cage fa luce sulla vera natura del film Il prescelto.

Nicolas Cage ha rivelato qualche dettaglio su Il Prescelto, il film horror del 2006 che avrebbe dovuto essere una commedia

Nella sua carriera decennale Nicolas Cage ha realizzato una grande quantità di film, talvolta differenti per genere e successo, molti dei quali sono diventati iconici anche grazie alla sua interpretazione e al talento che ha dimostrato di avere. Tra le pellicole di maggior successo non si può non citare Il prescelto, uscito nel 2006 e diretto da Neil LaBute. Remake dell’omonimo film di Robin Hardy del 1973 (titolo originale The Wicker Man), a differenza di quest’ultimo, che è considerato un classico del folklore horror, il film con Cage rimane un enigma. Mentre alcuni hanno imparato ad apprezzarlo come un classico cult, altri sono confusi per via di alcune scene inconsistenti che spaziano dall’horror alla commedia.
Secondo quanto dichiarato da Nicolas Cage a IndieWire, Il prescelto era stato creato per essere una commedia; tutti gli elementi comici erano intenzionali e voluti fin dal principio: “Il regista Neil LaBute e io sapevamo entrambi quanto fosse divertente il film”, ha dichiarato Nicolas Cage. “Probabilmente sarebbe stato ancora più comico se Avri Lerner, il produttore, mi avesse permesso di avere i baffi a manubrio che volevo indossare e di essere bruciato con la tuta da orso. Sarebbe stato così orribile, ma hanno deciso di non farlo perché tutta la commedia sarebbe emersa da questo orrore”.

Cage ha anche enfatizzato la differenza tra un film più recente ispirato a Il prescelto, il film di Ari Aster Midsommar – Il villaggio dei dannati. “Ari Aster ha fatto un lavoro fantastico in Midsommar. È stato terrificante ma non aveva la stessa visione che Neil e io avevamo per il film”. Con questa dichiarazione, Cage risolve il dibattito che va avanti da anni tra i fan. Neil LaBute e Nicolas Cage hanno davvero deciso di trasformare Il Prescelto in una commedia e alcuni fan pensano che abbiano fatto un ottimo lavoro.

Leggi anche Renfield: primo sguardo allo sgargiante Dracula di Nicolas Cage

Fonte: screengeek

Articoli correlati