Neill Blomkamp

Neill Blomkamp, regista conosciuto per District 9, Elysium ed il nuovo Chappie, ha pubblicato alcuni concept art per un misterioso nuovo Alien che includono immagini dell’attrice Sigourney Weaver nei noti panni di  Ellen Ripley.

Nei futuri progetti del regista potrebbe quindi esserci un’incursione nell’universo Alien, firmato finora da registi del calibro di Ridley Scott , James Cameron e David Fincher. In proposito, Blomkamp ha tuttavia affermato cripticamente, forse deludendo le aspettative dei fan:

Ci stavo lavorando. Non penso di farlo più. Mi piacerebbe, però.

Dal 1979, anno del primo Alien diretto da Scott e considerato un capolavoro del genere,  la pellicola fantascientifica ha avuto tre sequel, tutti con protagonista l’immancabile androginia di Sigourney Weaver. La trama della trilogia ruota intorno ad una spietata specie aliena, definita xenomorfa, composta da predatori assassini dotati della terrificante proprietà di riprodursi parassitizzando e poi uccidendo altri esseri viventi.

In una nuova intervista con la rivista Empire magazine il regista del nuovo film della serie Neill Blomkamp ipotizza addirittura l’idea di un’avventura in due parti, o addirittura una trilogia. Quindi prende in esame la possibilità di creare più di un film. Egli spiega:

Mi piacerebbe iniziare con un’idea ben chiara; quando ho incontrato Sigourney sul set di Chappie (Humandroid) avevo la sensazione che non volesse più riprendere i panni di Ripley. A torto o a ragione che ho avuto. Ho inoltre pensato che era difficile collocarla visto Alien 3 e 4. Così, quando ho iniziato a parlare con lei, volevo solo sapere di più sul processo di creazione dei primi due film. Le prime cose che mi preoccupavano erano proprio la collocazione di Ellen Ripley. Poi ho iniziato a realizzare che c’era un intero film – almeno un film, se non di più che ancora avesse Ripley come protagonistia è a quel punto che sono rimasto davvero sorpreso di me stesso.

Neill Blomkamp – un regista visionario

Di seguito, vi proponiamo comunque i concept art del progetto, per il momento, accantonato. Non è detto che, in un prossimo futuro, l’idea non riprenda vigore nelle intenzioni di Blomkamp!

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto