Morgan Freeman a Matera per Ben-Hur

L’attore Morgan Freeman, prossimamente nel cast del discusso remake di Ben-Hur, ha visitato la città di Matera, i cui celeberrimi Sassi costituiranno l’ambientazione del film. Freeman ha tessuto le lodi del pittoresco borgo, definendolo “una città straordinaria e magica, giustamente proclamata capitale europea della cultura per il 2019”.

Il sindaco Salvatore Adduce ha dichiarato che la produzione di Ben-Hur donerà al Comune, al termine della riprese, il materiale di arredo e le scenografie, che saranno conservate in un luogo appropriato e, probabilmente, rese disponibili per le visite del pubblico.

Il film sarà girato tra Matera e gli studi di Cinecittà, a Roma, per la regia di Timur Bekmambetov (Wanted, Il Cacciatore di Vampiri); il progetto è quello di tramutare in immagini la celebre trama che riceverà, però, una nuova interpretazione. A capo delle vicende dello storico colossal, tratto dal romanzo di Lew Wallace, il tema della Fede e la storia di un nobile ingiustamente accusato che, dopo aver subìto anni ed anni di schiavitù, decide di vendicarsi del suo nemico, colpevole di averlo tradito. I due antagonisti si troveranno a  dover scegliere tra le opposte strade della vendetta e del perdono.

Protagonisti della pellicola, oltre a Freeman, Jack Huston, Toby Kebbell e Rodrigo Santoro, nei panni di Gesù Cristo. L’uscita al cinema è prevista per il 26 febbraio 2016.

Fonte: Ansa

Articoli correlati