Mission: Impossible 7 cinematographe.it

La produzione di Mission: Impossible 7 era stata interrotta a febbraio a causa del coronavirus

Mission: Impossible 7 riprenderà la produzione a settembre, dopo aver dovuto interrompere le riprese all’inizio di quest’anno a causa della pandemia di coronavirus. Il riavvio della produzione di un importante film come questo, con il suo numeroso cast, la vasta troupe e le location multiple, garantirà un grosso vantaggio per l’industria cinematografica globale, in ginocchio dall’inizio di marzo, quando tutti i set sono stati blindati.

Mission: Impossible – rimandati il capitolo sette e otto della saga

Parlando al programma Today di BBC Radio 4, il primo assistente alla regia di Mission: Impossible 7 Tommy Gormley ha dichiarato: “Speriamo di ricominciare da settembre. Speriamo di visitare tutti i Paesi in cui abbiamo programmato di girare.” Queste parole fanno sperare che torneranno a girare anche in Italia. Il film avrebbe dovuto girare delle scene tra Roma e Venezia, ma l’emergenza ha stravolto i piani della Paramunt che ha preso in considerazione l’idea di eliminare dalla pellicola quelle scene. La produzione del franchise con Tom Cruise è stata interrotta a fine febbraio, pochi giorni prima che iniziasse a girare alcune scene a Venezia.

Mission: Impossibile 7 doveva inizialmente uscire nelle sale cinematografiche il 21 luglio 2021, ed invece arriverà al cinema il 19 novembre 2021. Mentre l’ottavo film, che doveva uscire al cinema il 5 agosto 2022, arriverà invece in sala il 4 novembre 2022.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE