Mission: Impossible 6 – L’attrice inglese Sian Brooke entra nel cast

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Nuova aggiunta nel cast di Mission: Impossible 6. Direttamente dalla quarta stagione di Sherlock, arriva Sian Brooke. L’attrice inglese è attualmente nota per aver interpretato Eurus Holmes in Sherlock 4. Nel sesto capitolo del franchise Impossibile interpreterà un ruolo chiave. Non ci sono ulteriori dettagli a riguardo.

Mission: Impossible 6 – L’attrice inglese Sian Brooke entra nel cast

Sian Brooke va quindi ad affiancarsi al recentemente annunciato Henry Cavill. I due si uniranno ai già confermati Tom Cruise, Rebecca Ferguson, Simon Pegg e Jeremy Renner. Di recente è stato annunciato anche l’ingaggio di Vanessa Kirby, star della serie premiata The Crown.

La produzione di Mission: Impossible 6 è pronta a partire il 10 Aprile a Parigi. Christopher McQuarrie, che ha diretto il precedente Mission: Impossible – Rogue Nation, tornerà sulla sedia da regista e scriverà la sceneggiatura del film.

Mission: Impossible 6 debutterà nelle sale il 27 Luglio 2018

La saga impossibile è iniziata nel 1996 con Mission: Impossible diretto da Brian De Palma. Protagonista è Ethan Hunt, interpretato da Tom Cruise. Ethan è un membro della IMF (Impossible Mission Force), una speciale sezione segreta della CIA che è incaricata di svolgere tutte quelle missioni che ritenute le più pericolose. Il film ha avuto ben quattro sequel: Mission: Impossible II (2000), Mission: Impossible III (2006), Mission: Impossible – Protocollo fantasma (2011) e Mission: Impossible – Rogue Nation (2015).

SourceCBM

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati