Marvel Studios, cinematographe.it
Marvel Studios' THOR: RAGNAROK..Valkyrie (Tessa Thompson)..Ph: Film Frame..©Marvel Studios 2017

Tessa Thompson promette ai fan Marvel che nella Fase 4 vedranno molta più diversità sullo schermo

La diversità nei futuri progetti dei Marvel Studios è qualcosa che i dirigenti dello studio hanno promesso già da un bel po’ di tempo e ora Tessa Thompson, che presto rivedremo nel ruolo di Valkyrie in Thor: Love and Thunder, ha raddoppiato la promessa. Durante un recente episodio della serie web di Variety Actors on Actors, l’attrice ha detto al comico Ramy Youssef che la diversità e la rappresentazione sono qualcosa di “molto grosso” per Kevin Feige e per il suo suo team, mentre avanzano nello sviluppo di una nuova enorme lista di proprietà. Oltre a confermare il fatto che nei prossimi film ci sarà molta più diversità, l’attrice ha aggiunto:

La verità è che questi film vengono visti in tutto il mondo da milioni di persone e se hai la possibilità di rappresentare persone bere, con disabilità o facenti parte della comunità LGBTQIA allora è una grossa opportunità. Una grande occasione. Penso che sia davvero importante per tutti, ma soprattutto per i giovani, essere in grado di rivedersi in questi film e di potersi riconoscere, di vedersi rappresentati. Quindi sono davvero entusiasta di poter continuare a spingere i limiti della rappresentazione, anche grazie a Valkyrie. Perché nei fumetti ci sono così tanti fantastici personaggi queer che dovrebbero avere un posto sullo schermo.

Queste dichiarazioni fanno eco a quelle rilasciate la scorsa settimana da Anthony Mackie, il quale aveva criticato i Marvel Studios per la mancanza di diversità.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE