Made in Italy, Cinematographe.it

HanWay Films ha annunciato l’inizio ufficiale delle vendite e ha rivelato la prima immagine per il debutto alla regia di James D’Arcy, Made in Italy

Liam Neeson recita al fianco del figlio della vita reale, Micheál Richardson, nella storia di un artista bohémien londinese che torna in Italia con il figlio allontanato per fare una rapida vendita sulla villa ereditata dalla moglie defunta, trovando la casa in uno stato disperato di rovina.
HanWay Films gestisce le vendite mondiali di Made in Italy e ha siglato accordi per Germania e Austria (Leonine), Svizzera (Impuls), Grecia (Odeon), Portogallo (Nos Lusomundo), Scandinavia (Nordisk), Spagna (A Contracorriente), Turchia ( Bir), Polonia (M2), Israele (Shoval), Medio Oriente (Front Row), India (PVR), Corea del Sud (Aud), Taiwan (Cai Chang) e America Latina (California Filmes).

Altre nuove offerte sul titolo includono Bulgaria, Repubblica Ceca / Slovacchia, Ungheria e Romania (Prorom), ex Jugoslavia (Scoperta), CIS (Unicorn), Paesi Baltici (Acme), navi e compagnie aeree (Cinesky), Sudafrica (Ster Kinekor) , Singapore (Shaw) e sud-est asiatico TV (Fox Premiere).

L’accordo del Regno Unito con Lionsgate era stato annunciato prima di Cannes, mentre la commedia drammatica stava per iniziare le sue riprese durate sei settimane a Londra e in Toscana.
Anche Lindsay Duncan e Valeria Bilello recitano nel film come, rispettivamente, un ex patteggiatrice che attira l’attenzione del personaggio di Neeson, Robert, e una giovane chef italiana che cattura il cuore del Jack di Richardson.
I produttori sono Pippa Cross e Sam Tipper-Hale per CrossDay Productions, con Gabrielle Stewart di HanWay, Janette Day di CrossDay e Peter Touche di Ingenious Media e Anders Erden come produttori esecutivi. Ingenious Media ha finanziato completamente la produzione. HanWay sta mostrando il primo montaggio di Made In Italy ad AFM.

Made in Italy, Cinematographe.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto