L'Ufficiale e la Spia, cinematographe.it

L’Ufficiale e la Spia, il nuovo film di Roman Polanski presentato a Venezia 76, arriva nelle sale: ecco il manifesto ufficiale

Siamo a gennaio del 1895: qualche mese dopo, i fratelli Lumière avrebbero inventato quello che oggi chiamiamo Cinema. Il capitano ebreo Alfred Dreyfus viene degradato e accusato di essere un informatore dei tedeschi, umiliazione pubblica a cui segue l’esilio sull’isola del Diavolo, nella Guyana francese. Georges Picquart, che ha assistito alla pubblica gogna, viene promosso a capo della Sezione di statistica, l’unità di controspionaggio che aveva incastrato Dreyfus: qui scopre che in realtà il passaggio di informazioni al nemico non si è fermato. Ma allora è stato giusto condannare Dreyfus? Roman Polanski porta sul grande schermo L’Ufficiale e la Spia, la storia di uno dei più clamorosi errori giudiziari di sempre che ha visto protagonista il soldato ebreo francese ingiustamente processato.

Leggi la recensione de L’ufficiale e la spia di Roman Polański

La sceneggiatura del film è scritta da Roman Polanski insieme a Robert Harris, autore del romanzo da cui è tratto il film. Nel cast del film troviamo Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner e Grégory Gadebois. La pellicola, che ha vinto il Gran Premio della Giuria alla 76esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, uscirà nelle sale italiane il 21 novembre 2019 distribuita da 01 Distribution. Ecco il manifesto ufficiale:

L'Ufficiale e la Spia, cinematographe.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto