Annie Awards 2020 - Cinematographe.it

Agli Annie Awards 2020 trionfano i film Netflix Klaus e I Lost My Body

Il film di Netflix Klaus ha dominato le categorie cinematografiche agli Annie Awards di ieri sera, il principale cerimonia di premiazione dedicata esclusivamente all’animazione. Il film, realizzato dall’animatore spagnolo Sergio Pablos, è stato vincitore a sorpresa di sette premi nelle 13 categorie di lungometraggi, tra cui miglior film d’animazione, insieme a premi per la regia, l’animazione del personaggio, il design del personaggio, il design della produzione, lo storyboard e il montaggio. Il film d’animazione che si è concluso con il secondo successo è stato un altro film di Netflix, la pellicola francese disegnata a mano I Lost My Body, che ha vinto nella categoria miglior film d’animazione indipendente, oltre che per la musica e la sceneggiatura.

Klaus – I segreti del Natale: 5 motivi per vederlo e lasciarsi incantare

Mentre Frozen 2 e Missing Link, entrambi della Disney, guidavano tutti i film con otto nomination ciascuno, Frozen 2 ha dovuto accontentarsi delle vittorie nelle categorie degli effetti animati e del doppiaggio (per Josh Gad), mentre Missing Link non ha vinto nulla. Tra gli altri nominati che non hanno ricevuto premi ci sono How to Train Your Dragon: The Hidden World di DreamWorks Animation e Toy Story 4 della Pixar.

La cerimonia degli Annie Awards 2020 si è svolta alla Royce Hall nel campus della UCLA, parte di una notte senza precedenti di cinque spettacoli a Los Angeles.

Ecco tutti i vincitori

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: Klaus (Netflix presenta una produzione di The Spa Studios e Atresmedia Cine)

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE INDIPENDENTE: I Lost My Body (Xilam per Netflix)

MIGLIORE SPECIAL D’ANIMAZIONE: How to Train Your Dragon Homecoming (Animazione DreamWorks)

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE: Uncle Thomas: Accounting for the Days (Ciclope Filmes, National Film Board of Canada, Les Armateurs)

MIGLIOR PRODUZIONE VIRTUAL REALITY: Bonfire (Baobab Studios)

MIGLIORI EFFETTI ANIMATI IN UN FILM D’ANIMAZIONE: Frozen 2 (Benjamin Fiske, Alex Moaveni, Jesse Erickson, Dimitre Berberov, Kee Nam Suong Walt Disney Animation Studios)

MIGLIOR ANIMAZIONE DEI PERSONAGGI IN UN FILM D’ANIMAZIONE: Klaus (Sergio Martins – Personaggio: Alva)

MIGLIOR ANIMAZIONE DEI PERSONAGGI IN UNA PRODUZIONE LIVE-ACTION: Avengers: Endgame (Sidney Kombo-Kintombo, Sam Sharplin, Keven Norris, Tim Teramoto, Jacob Luamanuvae-Su’a Weta Digital)

MIGLIOR CHARACTER DESIGN IN UN FILM D’ANIMAZIONE: Klaus (Torsten Schrank)

MIGLIOR REGIA IN UN FILM D’ANIMAZIONE: Klaus (Sergio Pablos)

MIGLIOR COLONNA SONORA IN UN FILM D’ANIMAZIONE: I Lost My Body (Dan Levy)

MIGLIOR SCENOGRAFIA IN UN FILM D’ANIMAZIONE: Klaus (Szymon Biernacki, Marcin Jakubowski)

MIGLIOR STORYBOARDING IN UN FILM D’ANIMAZIONE: Klaus (Sergio Pablos)

MIGLIOR SCENEGGIATURA IN UN FILM D’ANIMAZIONE: I Lost My Body (Jérémy Clapin, Guillaume Laurant)

MIGLIOR MONTAGGIO IN UN FILM D’ANIMAZIONE: Klaus (Pablo García Revert)

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE