Kevin Smith: ecco quali attori vorrebbe come Batman e Superman

Tanti i papabili per due dei ruoli più importanti tratti dai personaggi dei fumetti

Kevin Smith presenta una rosa di attori non convenzionali per interpretare Batman e Superman nei prossimi progetti DC Comics

Il regista, fumettista ed esperto di cultura nerd Kevin Smith si è di recente espresso sulle ipotesi di re-casting per i personaggi di Batman e Superman. Infatti, con Henry Cavill che si vocifera abbandonerà il ruolo ed il futuro di Ben Affleck sempre più incerto, è abbastanza probabile che i prossimi Batman e Superman possano essere attori diversi rispetto a quelli visti nei recenti film della DC Comics.

Si è parlato di Michael B.Jordan come nuovo Superman – ha dichiarato Smith – e la cosa sarebbe molto interessante. Avevo già ipotizzato ad una cosa del genere quando stavo lavorando alla sceneggiatura di Superman Lives, e all’epoca abbiamo considerato Will Smith come possibile Superman. Però adesso Smith nel ruolo di Jor-El ci starebbe proprio bene

Insomma, l’idea di un Superman di colore non dispiacerebbe affatto a Smith,  il quale ha comunque espresso tutta la propria stima per Henry Cavill, che a quanto pare non gli è affatto dispiaciuto. Invece, per il ruolo di Batman diversi sono gli attori che il regista vedrebbe bene:

John Hamm, il protagonista di Mad Men, ci starebbe proprio bene in quel ruolo, magari facendo un Batman maturo. Mentre, se si dovesse tenere in considerazione l’ipotesi di un cavaliere oscuro giovane l’attore che preferirei sarebbe Chris Hemsworth, perché ha fatto Thor, e come Batman potrebbe sorprendere il pubblico. Mentre Ryan Gosling è così bravo che lo vedrei bene sia come Bruce Wayne che come Joker

Insomma, sono davvero tanti gli attori che Kevin Smith vedrebbe bene nei ruoli dei due protagonisti dei personaggi DC Comics. Di certo ciò che sembra prevalere in Smith è la voglia di stupire scegliendo attori poco convenzionali.

Articoli correlati