Kenneth Branagh in lacrime dopo la trionfale anteprima del suo ultimo film

"Il lockdown ti insegna, che ti piaccia o no, le cose preziose, semplici...", ha detto il regista prima di scoppiare in lacrime.

Da leggere

The Last of Us: tra i registi c’è una vecchia conoscenza del gioco

The Last of Us vede come protagonisti Pedro Pascal e Bella Ramsey The Last of Us è la nuova serie...

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Dwayne Johnson mostra il promo di Black Adam alla figlia e la sua reazione è stupefacente!

Dwayne Johnson è pronto ad indossare i panni di un antieroe formidabile Dwayne "The Rock" Johnson, inizialmente un wrestler dalla...

Il nuovo film di Kenneth Branagh, Belfast, uscirà al cinema l’11 novembre 2021

Kenneth Branagh ha abbagliato il pubblico al Toronto Film Festival, il regista è scoppiato a piangere dopo la proiezione del suo film semi autobiografico, Belfast. La star è stata sopraffatta di domande, tra le tante una in particolare si incentrava sull’ispirazione dietro il film. Branagh ha risposto dichiarando che ha iniziato a scrivere la sceneggiatura di Belfast il 23 marzo ma in realtà era in fermentazione da molto tempo, “il lockdown ti insegna, che ti piaccia o no, le cose preziose, semplici…” ha proseguito prima di scoppiare in lacrime al fianco del protagonista del film, Jamie Dornan. Il pubblico ha applaudito e alcuni hanno versato qualche lacrimuccia insieme a lui, prima che il regista continuasse dicendo che la quarantena lo ha costretto ad analizzare tutta la sua vita. Ha descritto il progetto e la sua esperienza come un bambino di nove anni che “ama la sua famiglia e i film”.

Belfast racconta la storia del precoce Buddy (l’adorabile Jude Hill), la cui famiglia, facente parte della working-class, si ritrova coinvolta nella tumultuosa lotta politica e religiosa nell’Irlanda del Nord degli anni ’60. I suoi genitori, interpretati da Jamie Dornan e dalla star di Outlander Caitriona Balfe, affrontano scelte difficili sul futuro mentre le tensioni ribollono nella loro città. Kenneth Branagh ha confidato che ha mostrato il film all’amico regista Christopher Nolan, “Sembra che tu lo stia scrivendo dal 1972”, ha detto Nolan a Branagh, e suona come un complimento! Belfast è diventato immediatamente un possibile candidato all’Oscar per il miglior film dopo essere stato presentato al Telluride Film Festival. Nel suo discorso di apertura, Branagh ha ricordato i suoi primi giorni facendo Shakespeare sul palco a Toronto, prima di venire al festival molte volte come attore e regista.

Leggi Christopher Nolan annuncia il suo prossimo film: tutto ciò che sappiamo

Ultime notizie

The Last of Us: tra i registi c’è una vecchia conoscenza del gioco

The Last of Us vede come protagonisti Pedro Pascal e Bella Ramsey The Last of Us è la nuova serie...

Articoli correlati