joker, cinematographe.it

Tutti vogliono sapere se il sequel di Joker si farà per certo, ma Todd Phillips chiarisce quali sono le modalità con cui questo sarà possibile

Sono passati solo un paio di giorni dall’ultima volta che ne abbiamo sentito parlare, ma la gente non può smettere di chiedere al regista Todd Phillips qual è lo stato del sequel di Joker. Dopo il successo del primo standalone spin-off di Batman, molti fan sperano che il regista si ritirerà ancora una volta con Joaquin Phoenix per esplorare ulteriormente la crescita del Clown Arthur Fleck. E mentre entrambi hanno chiarito che sono aperti alla prospettiva di un sequel, solo se ci sarà una buona idea da seguire, non ci sono piani attuali di programmazione. Phillips è stato invitato da Variety al Palm Springs International Film Festival per parlare ancora una volta dell’attesa di un seguito su Joker.

Non ci sono novità ha risposto Phillips alla richiesta di nuovi appigli per confermare il sequel di Joker. Incalzato ancora una volta il regista ha dichiarato quanto già detto a Deadline qualche girono fa: “Quando un film frutta 1 miliardo di dollari e costa 60 milioni per realizzarlo, ovviamente arriva“, ha detto Phillips ridendo. “Ma Joaquin e io non abbiamo davvero deciso. Siamo aperti. Voglio dire, mi piacerebbe lavorare con lui su qualsiasi cosa, francamente. Quindi chi lo sa? Ma dovrebbe avere una vera risonanza tematica il come ha fatto questo, alla fine riguardando il trauma infantile e la mancanza di amore e la perdita di empatia. Tutte quelle cose sono davvero ciò che ha fatto funzionare questo film per noi, quindi dovremmo avere qualcosa che abbia una risonanza tematica uguale” ha ribadito il regista a proposito di avere una storia degna che permetta il sequel.

Phillips potrebbe puntare su un personaggio completamente diverso ora che ha raccontato la sua storia di Joker; il regista aveva precedentemente rivelato a IndieWire che inizialmente aveva lanciato un’intera etichetta di film della DC Comics completamente incentrata sui villain. “Quando ho lanciato loro Joker, non era un film, ma volevamo realizzare un’intera etichetta black“, ha detto Phillips.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE