James McAvoy protagonista di Escape diretto da Colm McCarthy

James McAvoy racconterà la vera storia di un padre che cerca di fuggire dalla guerra e riabbracciare la propria famiglia in Escape di Colm McCarthy.

James McAvoy sarà protagonista di Escape, thriller la cui sceneggiatura appariva da tempo nella Blacklist di Hollywood.

Lo script di Vanya Asher sarà diretto da Colm McCarthy, regista di The Girl With All The Gifts, come è stato annunciato a Cannes.

A produrre troveremo David S. Goyer e Kevin Turen con la Phantom Fourare. Assieme a loro, Camille Gatin, produttrice del precedente film di McCarthy. Lo sceneggiatore avrà invece anche il ruolo di produttore esecutivo.

Escape è stata l’opera prima della Asher, basata sull’esperienza familiare vissuta dalla scrittrice a Sarajevo, dove visse finché lui e i suoi familiari non lasciarono la nazione nel 1992. È la storia vera di un professore (James McAvoy) che viene catturato in città mentre questa si trasforma in campo di battaglia e decide di rimanere per continuare a insegnare. Ma con il massacro sempre più feroce, la sua occasione di riunirsi con la propria famiglia si fa sempre più lontana e deve lottare per fuggire da quel caos.

James McAvoy protagonista di Escape diretto da Colm McCarthy

Il regista Colm McCarthy ha dichiarato riguardo al progetto:

“Escape è la storia vera incredibilmente commovente del padre di Vanya e di quanto eroico possa essere per un civile fuggire da un conflitto per salvare la propria famiglia. I temi sono così universali: come l’umorismo possa mantenere sane le persone attraverso le difficoltà; come la promessa di un padre a un figlio possa essere la più grande motivazione di tutte. Non potrei essere più emozionato all’idea di avere James McAvoy nel nostro team.”

Tra i progetti futuri dell’attore inglese ci sono il sequel di Split e forse Nuovi Mutanti.

Articoli correlati