James Bond: Daniel Craig pronto a firmare per il nuovo film

Dopo tanta incertezza, Daniel Craig sembra essersi deciso a vestire per la quinta volta i panni di James Bond nel venticinquesimo film della saga.

Nel 2015, il ritorno di Daniel Craig nei panni di James Bond apparve quantomai improbabile.

L’attore era uscito dalla produzione di Spectre, ventiquattresimo film su 007 e quarto a vederlo protagonista, pesantemente provato. In una famosa intervista, aveva addirittura dichiarato che avrebbe preferito “tagliarsi i polsi” piuttosto che fare un altro capitolo.

Eppure, oggi, The Mirror riporta che Daniel Craig sta “finalmente accettando” l’idea di tornare a lavorare per la Corona inglese.

Secondo la rivista, la produttrice Barbara Broccoli avrebbe praticamente assicurato il ritorno dell’attore, assieme quello di Adele, che dopo Skyfall canterà un nuovo tema originale. Ricordiamo che la canzone presente nell’episodio diretto da Sam Mendes fu la prima ad aggiudicarsi Oscar, Grammy e Brit Award.

La fonte ha affermato che la decisione è stata approvata anche da Rachel Weisz, moglie di Craig, la quale ha accettato di passare un altro anno fuori casa alle prese con il nuovo James Bond.

Negli ultimi mesi, in effetti, Daniel Craig si era dimostrato molto più aperto a un suo possibile coinvolgimento in Bond 25. Le parole pronunciate all’inizio erano probabilmente dovute al forte stress a cui la star si era sottoposta nel corso delle riprese di Spectre.

La conferma della notizia metterebbe a tacere le precedenti speculazioni su chi avrebbe ereditato il ruolo di 007: tra i nomi fatti apparivano Idris Elba, Tom Hiddleston, Michael Fassbender e James Norton.

Daniel Craig, nel frattempo, ha completato le riprese di Logan Lucky, divertente heist movie diretto da Steven Soderbergh.

Articoli correlati