J.K. Rowling, per la Warner Bros. “è un orgoglio lavorare con lei”

In ballo ci sono nuovi progetti ambientati nel mondo di Harry Potter.

Nonostante i nuvoloni di polemiche e di critiche che hanno circondato J. K. Rowling, la madre di Harry Potter, negli ultimi due anni in seguito ad alcune sue dichiarazioni transfobiche, la Warner Bros. non sembra intenzionata a interrompere il rapporto lavorativo che la lega alla scrittrice. Rapporto che ha portato gli otto capitoli cinematografici di Harry Potter e i (finora) tre di Animali Fantastici. Anzi, stando a diverse fonti, c’è un dialogo continuo tra la Warner Bros. e J. K. Rowling tanto che a più riprese ci si è chiesti se non dobbiamo aspettarci nuovi progetti legati all’universo di Harry Potter. Qualche giorno fa, in seguito a una dichiarazione rilasciata da un’agenzia di public relation, è trapelata la voce che il rapporto tra la casa di produzione e di distribuzione e la scrittrice fosse rovinato. Voce che ha costretto la Warner a prendere una posizione molto chiara in merito.

La dichiarazione della Warner Bros. su J.K. Rowling

J.K. Rowling Cinematographe.it

La Warner Bros. ha giovato di un rapporto creativo e produttivo appagante con J. K. Rowling negli ultimi vent’anni. È una della narratrici più abili in tutto il mondo e siamo orgogliosi di essere lo studio che porta in vita la sua visione, i suoi personaggi e le sue storie – e che lo farà per i prossimi decenni. Lunedì, una dichiarazione contraria a questo punto di vista è stata rilasciata da una media-agency di terze parti. La dichiarazione è totalmente errata“. Parole molto chiare e inequivocabili che seguono un periodo di apparente freddezza tra le parti. Ricordiamo che J. K. Rowling non è comparsa nella reunion del cast e della crew di Harry Potter andata in onda a inizio anno. La motivazione sembrava fosse legata alle posizioni della scrittrice in merito alle persone transessuali. Ma, a quanto pare, è tutto passato.

Leggi anche J.K. Rowling citata da Putin come vittima della cancel culture: si accende il dibattito

Articoli correlati