Isao Takahata: è morto il co-fondatore dello Studio Ghibli

Aveva 82 anni Isao Takahata. Nella sua carriera era stato animatore, sceneggiatore e regista e, soprattutto, aveva fondato nel 1985 lo Studio Ghibli insieme a Hayao Miyazaki. Il film più celebre della sua carriera è stato il capolavoro Una tomba per le lucciole

Da leggere

Moon Knight, Oscar Isaac rassicura i fan: “La serie sarà davvero folle!”

Durante il Comic-Con 2021, l'attore Oscar Isaac ha rivelato che Moon Knight sarà uno una serie davvero spettacolare. Finora,...

Shazam! Fury of the Gods: tornerà un personaggio morto nel primo film

In una foto dal set di Shazam! Fury of the Gods ritroviamo una nostra vecchia conoscenza dal primo film... Sono...

Ritorno al crimine: recensione del nuovo film di Massimiliano Bruno

A due anni di distanza da Non ci resta che il crimine, torna al cinema il trio composto da...

Si è spento all’età di 82 anni Isao Takahata, co-fondatore dello studio Ghibli e regista del suggestivo Una tomba per le lucciole

Isao Takahata, che ha co-fondato Studio Ghibli con Hayao Miyazaki nel 1985, è morto a 82 anni, riporta Yahoo! Giappone. Takahata era un venerato regista a tutti gli effetti, che ha diretto classici animati come Una tomba per le lucciole, Pioggia di ricordi e Pom Poko. Recentemente ha diretto il suggestivo La storia della principessa splendente, che ha ricevuto elogi quasi universali, oltre che una nomination all’Oscar per il miglior film d’animazione.

I primordi della carriera di Isao Takahata risalgono ai primi anni ’60, quando ha iniziato a lavorare nel cinema e nella televisione nel suo nativo Giappone. Oltre alla regia, ha lavorato anche come animatore, sceneggiatore e produttore, con il suo credito finale che corrisponde all’acclamato La tartaruga rossa di Michaël Dudok de Wit. Tra i molti altri riconoscimenti, Takahata ha ricevuto un Lifetime Achievement Award dal Locarno Film Festival nel 2009.

Il magico Una tomba per le lucciole rimane, probabilmente, il suo lavoro più conosciuto e più rispettato, spesso apparso in cima alla lista dei più grandi – e malinconici – film animati di tutti i tempi. Roger Ebert – il leggendario critico cinematografico – fece un passo in più, scrivendo nella sua recensione a quattro stelle che “appartiene alla lista dei più grandi film di guerra mai realizzati”.

Non si sa ancora quale sia la causa della morte di Isao Takahata, anche se si dice che fosse in cattive condizioni di salute e affetto da problemi cardiaci fin dall’anno scorso.

Sourceyahoo.co

Ultime notizie

Moon Knight, Oscar Isaac rassicura i fan: “La serie sarà davvero folle!”

Durante il Comic-Con 2021, l'attore Oscar Isaac ha rivelato che Moon Knight sarà uno una serie davvero spettacolare. Finora,...

Articoli correlati