Il Re Leone: la descrizione de Il Cerchio della Vita del live action dal D23

Durante l'ultima edizione del D23 è stato mostrato il primo footage de Il Re Leone di Jon Favreau, in particolare la scena iconica de Il Cerchio della Vita

Da leggere

Roma FF16 – Strappare lungo i bordi: recensione dei primi episodi della serie Netflix di Zerocalcare

Approcci diversi, stessa chimica. Zerocalcare presenta alla Festa del Cinema di Roma 2021 Strappare lungo i bordi, una serie...

Roma FF16 – A Thousand Hours: recensione del film di Carl Moberg

La vita è un turbinio di esperienze e scelte, che inevitabilmente segnano il percorso di ogni individuo e ne...

Ms. Marvel: il periodo di uscita della serie potrebbe essere stato rivelato

Mohan Kapur, che interpreta il padre della protagonista in Ms. Marvel, potrebbe avere rivelato il periodo di uscita della...

Block title

Durante la recente edizione del D23, nel panel dedicato ai live-action della Disney è stato presentato anche il nuovo film de Il Re Leone. É stata inoltre proiettata la scena d’apertura de Il cerchio della vita e ora vi descriviamo nel dettaglio cosa vedrete. Il regista Jon Favreau è uscito per presentare il filmato nel corso del D23 Expo e il tutto è stato accolto dalla folla in trepidante attesa.

Ma ecco cosa è stato presentato nella sequenza d’apertura de Il Re Leone:

Il primo impatto con la scena ci ha mostrato Rafiki e Simba, mentre tutti dicevano “awww” all’unisono quando quest’ultimo è apparso sul maxi schermo per la prima volta, era davvero adorabile, inoltre possiamo dirvi con certezza che il live action presenta un intro girato in shot for shot rispetto al classico Disney, in poche parole, sono le stesse immagini che vediamo nell’intro classico Disney. Nell’intro c’erano anche animali reali e non sono sviluppati in un CGI, quello che però ha entusiasmato di più è stato senz’altro vedere Rafiki nella vita reale e un Simba davvero adorabile. Vi ricordiamo che nella versione italiana era la cantante Ivana Spagna ad interpretare la canzone, mentre in quella originale era Tina Turner.

Il Re Leone di Jon Favreau uscirà al cinema nel 2019 e vedrà nel cast una grande sorpresa, Hugh Jackman nei panni di Scar.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Roma FF16 – Strappare lungo i bordi: recensione dei primi episodi della serie Netflix di Zerocalcare

Approcci diversi, stessa chimica. Zerocalcare presenta alla Festa del Cinema di Roma 2021 Strappare lungo i bordi, una serie...

Articoli correlati