Il diavolo veste Prada: è stata Meryl Streep a volere Anne Hathaway come protagonista!

La Fox voleva Rachel McAdams, ma Meryl Streep ha preferito Anne Hathaway!

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche The Hunt

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Montgomery Clift e quell’incidente d’auto che compromise per sempre la bellezza e la carriera dell’attore

Ha debuttato a Broadway a soli quindici anni e fin da subito ottenne un grande successo. Per ben dieci...

Block title

Meryl Streep ha insistito per avere Anne Hathaway ne Il diavolo veste Prada dopo averla vista in Brokeback Mountain

Anne Hathaway ha suscitato molto scalpore quando, alcuni mesi fa, ha rivelato che in realtà era la nona in lista per interpretare Andrea “Andy” Sachs ne Il diavolo veste Prada. Quale attrice era la favorita da parte della 20th Century Fox per recitare al fianco della grande Meryl Streep? Stando a EW la scelta verteva su Rachel McAdams, ma nella lista erano presenti anche Scarlett Johansson, Natalie Portman, Kate Hudson e Kirsten Dunst. La Hathaway è stata presa in considerazione solo dopo a tutte queste altre attrici e solamente grazie all’intervento della Streep. L’attrice ha anche avviato un’assidua “campagna” per ottenere la parte.

Ricordo Anne Hathaway seduta sul mio divano nel mio ufficio che mi spiega perché vuole farlo a tutti i costi, perché deve interpretare questo ruolo, mentre da consigli sulla sceneggiatura del terzo atto – ha detto l’ex presidente della Fox Elizabeth Gabler a Entertainment Weekly. Non si è mai arresa. Non ha mai smesso di fare campagna, chiamare, è andata nell’ufficio di Carla Hacken [dirigente Fox ndr] e ha scritto sul suo giardino zen “Assumimi”. 

Anche quando il team di registi dietro Il diavolo veste Prada ha optato per la Hathaway, lo studio si è rifiutato di avanzare con le trattative. Come ha detto il regista David Frankel: “Abbiamo iniziato a negoziare con Annie per arrivare ad un accordo, ma non andava bene allo studio… Abbiamo offerto il ruolo a Rachel McAdams, tre volte. Lo studio era determinato ad averla e lei era determinata a non farlo”.

Ciò che ha cambiato le carte in tavola per Anne Hathaway è stata la proiezione dell’acclamato Brokeback Mountain di Ang Lee che Meryl Streep ha visto mentre lo studio tentava ancora di assumere Rachel McAdams. L’attrice ha un ruolo cruciale nel celebre film che racconta la travagliata storia d’amore tra due cowboy gay.  Interpreta Lureen Newsome Twist, la moglie di Jack Twist (Jake Gyllenhaal). Il personaggio ha aiutato l’attrice ad allontanarsi dai film per adolescenti come The Princess Diaries ed Ella Enchanted. Dopo la visione del film la Streep è rimasta talmente coinvolta nella sua interpretazione che ha preso il telefono e ha chiamato la Fox per convincerli a farle fare un audizione per la parte.

Meryl era ansiosa di fare il film, e ha detto “fammi incontrarla”. Brokeback Mountain stava per uscire. Annie ha avuto un piccolo, ma meraviglioso, ruolo in quel film. E Meryl ha visto quella scena del film e ha deciso di incontrarla. Ha chiamato lei Tom Rothman alla Fox e ha detto: “Sì, questa ragazza è fantastica, e penso che lavoreremo bene insieme”. 

Leggi anche – Qual è il film più pagato di Anne Hathaway? Ecco quanto guadagna l’attrice de Il diavolo veste Prada

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche The Hunt

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati