Il Cavaliere Oscuro Christian Bale, Cinematographe.it

Il cavaliere oscuro – Il ritorno non sarebbe stato l’ultimo epico film della serie di di Christopher Nolan-Christian Bale se la Warner Bros. fosse riuscita a farsi strada

La trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christian Bale e Christopher Nolan è ampiamente considerata una delle migliori serie cinematografiche tratte dai fumetti della storia del cinema, e si è rivelata una grande vittoria finanziaria per la Warner Bros. con le tre pellicole che hanno incassato collettivamente 2,4 miliardi di dollari al botteghino mondiale.
La terza e ultima pellicola, Il cavaliere oscuro – Il ritorno del 2012, si è conclusa col Bruce Wayne di Christian Bale vivo e che rinuncia al ruolo di Batman. Alfred (Michael Caine) vede Bruce e Selina Kyle (Anne Hathaway) felicemente insieme a Firenze, Italia.

La conclusione della trilogia de Il Cavaliere Oscuro ha lasciato la porta aperta a Bruce per un suo ritorno al personaggio di supereroe, e Bale ha detto al Toronto Sun che un quarto film di Nolan su Batman era stato preso in considerazione dallo studio.

Quando sono venuti [da noi dopo Batman Begins] e hanno detto: ‘Volete farne un altro?’ È stato fantastico, ma abbiamo detto: “Questo è tutto. Non avremo un’altra opportunità”, ha detto Bale. “Poi sono venuti e hanno detto: ‘OK, facciamo il terzo.’ Chris mi aveva sempre detto che se avessimo avuto la fortuna di poterne fare tre ci saremmo fermati. ‘Andiamo via dopo,’ aveva detto. Poi, quando inevitabilmente vennero da noi e dissero: ‘Che ne dite di un n.4?’ ci siamo attenuti al sogno di Chris, che è sempre stato di sperare di fare una trilogia. Non allungando troppo il brodo e diventando troppo indulgenti facendo il quarto.

EXCL James Mangold su Le Mans ’66 – La grande sfida: così ho convinto Christian Bale [VIDEO]

Dopo Il cavaliere oscuro – Il ritorno, Nolan ha diretto il suo epico dramma spaziale Interstellar e il thriller di sopravvivenza della seconda guerra mondiale Dunkirk. Il prossimo film del regista, il thriller di spionaggio globale Tenet, debutterà nelle sale il 17 luglio, 2020. Tutti questi film hanno il sostegno della Warner Bros. Bale, nel frattempo, ha chiuso con il ruolo di Batman recitando in Out of the Furnace e American Hustle, quest’ultimo dei quali gli è valso una nomination all’Oscar come miglior attore. Bale è attualmente nei cinema con Le Mans ’66, che ha debuttato con un incasso di 31 milioni di dollari al botteghino.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto