i goonies sean astin serie sequel

I nostalgici degli anni ’80 ricordano ancora con piacere I Goonies e mentre il resto del cast sembra essere scettico sulla possibilità di un sequel, Sean Astin è tra quelli convinti che il progetto, prima o poi, si farà.

I fan dell’attore, che cresciuto ha anche avuto il ruolo di Sam ne Il signore degli Anelli, saranno rimasti molto felici di vedere Sean Astin in Stranger Things 2, serie Netflix che proprio ne I Goonies vede una delle sue maggiori ispirazioni. Intervistato per promuovere la seconda stagione dello show, l’attore ha svelato che ci sarebbe un molto alternativo per espandere il film diretto da Richard Donner ovvero una serie animata:

“Quello che adorerei vedere è una serie animata de I Goonies, e mi piacerebbe molto interpretare Mikey. Doppio moltissimi personaggi e interpreto personaggi più giovani con la mia voce.”

A ogni modo, Sean Astin continua a ribadire che, secondo lui, I Goonies 2 prima o poi si farà e a convincerlo di ciò è Steven Spielberg, produttore esecutivo nonché autore del soggetto che ha dato vita al cult anni ’80:

“È sempre possibile. Direi che è probabile che si faccia. Non so quando, ma ho sempre avuto fiducia nel fatto che un sequel vedrà la luce, perlopiù perché Steven Spielberg, dai tempi in cui ero bambino, diceva di volerlo fare e non ha mai cambiato idea. Semplicemente non lo hanno ancora preparato.”

Inizialmente, un sequel de I Goonies era stato annunciato nel 2014 da Richard Donner, ma poi il progetto è rimasto nel limbo. Con il ritrovato amore per gli anni ’80, che ci sia davvero spazio per una nuova avventura con i vecchi protagonisti?

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE