i-Fest Award 2021: a Lech Majewski il premio per il miglior regista

Il regista a inoltre presentato Valley Of the God, il film con John Malkovich da lui diretto.

Da leggere

Wonder Woman: a Milano una mostra per celebrare l’eroina DC

Wonder Woman viene omaggiata con una mostra che aprirà il 17 novembre 2021 Compie 80 anni il 21 ottobre Wonder...

Peter Scolari è morto: addio all’attore vincitore di un Emmy

Peter Scolari ha avuto una lunga e proficua carriera nel cinema ed era grande amico di Tom Hanks Peter Scolari,...

Trieste Science+Fiction Festival 2021: svelato il programma della celebre kermesse

Torna il Trieste Science+Fiction Festival 2021, il celebre festival dedicato alla fantascienza A meno di una settimana dall'inizio della kermesse,...

Block title

Il poliedrico autore polacco Lech Majewski è stato insignito del premio per la migliore regia in occasione dell’edizione 2021 degli i-Fest Award

Il 16 settembre, presso il Castello Aragonese di Castrovillari, Lech Majewski ha ricevuto l’i-Fest Award come Best International Director. Il 15 settembre, il poliedrico regista polacco è stato ospite del i-Fest International Film Festival, dove ha tenuto una Masterclass moderata dal critico cinematografico Mario Sesti e ha presentato il suo ultimo lungometraggio: Valley Of The Gods. Il cast del lungometraggio è composto da diversi attori di fama internazionale, come il due volte candidato al Premio Oscar John Malkovich, Josh Hartnett (The Black Dahlia, Penny Dreadfull), Bérénice Marlohe (Song to Song, Skyfall) e il protagonista di 2001 Odissea nello spazio Keir Dullea.

la distribuzione italiana di Valley Of The Gods è curata da Lo Scrittoio in collaborazione con CG Entertainment, che ha anche fatto parte della squadra di produzione. Da ottobre il lungometraggio sarà disponibile in Italia sia in home video che on demand.

L’assegnazione del i-Fest Award a Lech Majewski è ampliamente giustificata dalla rilevanza internazionale di questo artista. Majewski, oltre che regista, è poeta, pittore, artista multimediale, compositore, e scrittore; è inoltre membro della Director’s Guild of America, dell’European Film Academy e dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences. La parte più famosa della sua filmografia è quella composta dalla trilogia di film ispirata al mondo della pittura e dell’arte: Il giardino delle delizie (2004), I colori della passione – The Mill & The Cross (2011) e Onirica (2013). Il suo film del 1989 Prisoner of Rio ha inoltre segnato la prima collaborazione con il cinema del compositore Hans Zimmer.

Leggi anche i-Fest International Film Festival 2021: la manifestazione omaggia Marcello Mastroianni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: a Milano una mostra per celebrare l’eroina DC

Wonder Woman viene omaggiata con una mostra che aprirà il 17 novembre 2021 Compie 80 anni il 21 ottobre Wonder...

Articoli correlati