X-Men e Fantastici 4 cinematographe.it

Il reboot de I Fantastici 4 non è stato certo all’altezza dei primi due film con Jessica Alba

E anche quei film su I Fantastici 4 non sono stati certo straordinari, nonostante gli originali siano ancora un bel momento di intrattenimento nelle serate di svago. Il regista del film, Josh Trank, ricorda di alcuni problemi nello sviluppo del reboot e lo fa in un’intervista con Polygon. Trank dice che lui ha insistito moltissimo sull’avere Michael B. Jordan nei panni de La Torcia Umana ma il casting, non appena fu rivelato, si trasformò in un’incubo per il regista che riceveva costantemente messaggi di morte per aver scelto Jordan. Vi ricordiamo che ad interpretare il personaggio nei primi due film è stato Chris Evans, il quale – successivamente – si è trasformato con maggior successo in Captain America per il Marvel Cinematic Universe.

Secret Warriors: Marvel sviluppa un progetto segreto?

Nel il mondo in cui sono cresciuto, una Los Angeles un po’ troppo incentrata nel vedere sempre supereroi bianchi, alcuni dei miei amici di colore avrebbero dovuto – secondo me – vedere un supereroe nero […] quindi ho sentito fortemente la questione quando ero in una posizione decisionale. Volevo cambiare un po’ le cose. Poi però ho iniziato a ricevere minacce incredibili e ho iniziato a dormire con una 38 carica sul comodino. Ero entrato in uno stato di paranoia assurda nel corso delle riprese di quel film. Se qualcuno fosse entrato in casa mia, l’avrei fatto fuori. Pensavo solo al fatto di dovermi difendere a tutti i costi.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE