I fantastici quattro Cinematographe.it

Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, come potrebbero inserirsi I Fantastici Quattro nel Marvel Cinematic Universe?

Dopo la fusione tra Disney e Fox, molti fan sono agitati nell’attesa che gli mostrerà cosa hanno in serbo Disney e Marvel Studios per personaggi del calibro degli X-Men nel post Avengers: Endgame. A tal proposito, Kevin Feige, Presidente della Marvel Studios, ha confermato di essere entusiasta di vedere I Fantastici Quattro su una “piattaforma al livello che meritano“. Tuttavia la squadra potrebbe arrivare sugli schermi no prima del 2022, poiché l’unica data confermata in quell’anno è per Black Panther II.

Ci sono state alcune teorie su come I Fantastici Quattro potrebbero fare il loro ingresso nell’universo cinematografico Marvel: una in particolare li lega alla cronologia che i fan già conoscono insieme ad alcuni spunti dei film precedenti. Innanzitutto vediamo come la loro storia d’origine potrebbe essere tradotta dalle pagine dei fumetti per adattarsi al grande arazzo dell’MCU. Il nostro suggerimento è quello di vedere la portata introduttiva del team su Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Nei fumetti, Reed Richards ha deciso di testare il suo razzo sperimentale in un volo non corazzato, con la sua ragazza Sue Storm e suo fratello Johnny che venivano per la corsa, mentre Ben Grimm ha pilotato l’imbarcazione.

Dopo la loro esposizione alle radiazioni cosmiche, i membri del team scoprono tutti i loro incredibili poteri. Quindi, nella sequenza temporale della MCU, I Fantastici Quattro testerebbero il loro razzo nello stesso momento in cui Thanos sta attaccando Wakanda in Avengers: Infinity War. Mentre i militari e le organizzazioni come la NASA sono distratti dall’evento, i Quattro personaggi colgono l’occasione per testare il razzo, forse usando la tecnologia Chitauri lasciata indietro dall’invasione originale di New York in The Avengers.

I Fantastici Quattro a questo punto sarebbero stati cancellati dall’esistenza con metà dell’universo dopo lo schiocco di Thanos mentre sperimentavano nello spazio e quando si ritirano si espongono al bagliore solare che dà loro i loro poteri. Anche se lo snap di Banner presumibilmente riporta tutti al sicuro, i membri del team restano bloccati nello spazio a bordo del loro razzo mentre un’ondata di energia cosmica (forse un eccesso dal secondo snap di Tony) fa esplodere tutti e quattro, dando loro il loro iconico set di poteri.

Poi c’è la saga Spider-Man di tutto questo. Sappiamo tutti che Tony Stark ha venduto Avengers Tower dopo parte di Spider-Man: Homecoming ha visto Happy spostare tutto fuori dall’edificio. Il grattacielo è chiaramente ricostruito in grande stile quando appare negli ultimi momenti di Far From Home, non lontano da un segno che ha “Siamo così entusiasti di mostrarti cosa verrà dopo!” si legge scritto sui vetri. Le parole sono sopra i numeri 1, 2 e 3 – che potrebbero essere presi come uno scherzo ironico sulla Fase 4 della Marvel dopo Avengers: Endgame, o potrebbe essere anche un riferimento proprio a I Fantastici Quattro.

Parlando invece di cast sappiamo che John Krasinski ha dichiarato che vorrebbe partecipare al progetto de I Fantastici quattro e calzerbbe a pennello nei panni di Mr. Fantastic. Al suo fianco potrebbe esserci la compagna, in amore e sul set, Emily Blunt per Donna Invisibile. I fan sanno già che la coppia nella vita reale ha chimica e capacità di recitazione per portare questa squadra ad essere davvero grande. Per Torcia Umana alcuni vorrebbero Zac Efron, poiché la sua sfacciata interpretazione in Quel momento imbarazzante è perfetta per Johnny. Infine, per Ben Grimm e Cosa, potrebbe essere Mark Strong ad interpretarlo? Certo queste sono tutte teorie e per sapere se rappresentano una strada plausibile dovremo aspettare ancora. Staremo a vedere.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE