House of Gucci: la villa usata nel film arriva su Airbnb. Quanto costa e cosa sapere?

La villa è disponibile per l'affitto a partire dal prossimo 6 dicembre.

Villa Balbiano, una delle principali location del nuovo film di Ridley Scott House of Gucci, è adesso affittabile tramite Airbnb

Nonostante sia disponibile negli Stati Uniti già a partire da questa settimana, House of Gucci uscirà in Italia solamente il prossimo 16 dicembre. Il film è diretto da Ridley Scott (Il gladiatore, The Last Duel) e può contare su di un cast ricco di autentiche stelle, tra cui alcune delle più luminose sono Lady Gaga (A Star Is Born), Adam Driver (Paterson, Storia di un matrimonio), Jared Leto (Balde Runner 2049, Dallas Buyers Club) e Al Pacino (Serpico, Il padrino).

Nonostante la critica sia stata piuttosto tiepide nei suoi giudizi, soprattutto per quanto riguarda la sceneggiatura, tutte le testate più prestigiose sono d’accordo sul fatto che, per quanto riguarda invece le location e la scenografia, House of Gucci è capace di distinguersi in positivo. Tra i posti scelti come set per la realizzazione di questa pellicola, uno dei più affascinanti è sicuramente Villa Balbiano. La struttura è realmente appartenuta a Aldo Gucci (interpretato da Al Pacino) ed è situata sulle sponde del lago di Como; circondata da uno splendido giardino, la villa è stata edificata nel 16° secolo dal noto cardinale Tolomeo Gallio, che la utilizzo come sua residenza principale.

Come apprendiamo da ScreenRant, la struttura sarà a breve messa a disposizione del pubblico, che vi potrà accedere tramite il servizio di Airbnb. I fan interessati a vivere sulla propria pelle l’esperienza di House of Gucci potranno accedere a Villa Balbiano a partire dal mezzogiorno del prossimo 6 dicembre. La struttura è fornita di 6 camere da letto e di 6 bagni e il prezzo per il suo affitto è pari a 1’131 dollari a notte. Non è prevista la possibilità di affittarne solo una parte e, pertanto, la magione è destinata ad accogliere un solo ospite insieme ai suoi invitati.

Leggi anche House of Gucci, Jared Leto ha “sniffato” sugo all’arrabbiata: “La mia lettera d’amore all’Italia”

Articoli correlati