Hilary Duff sarà Sharon Tate in The Haunting of Sharon Tate

Sarà Hilary Duff la protagonista di The Haunting of Sharon Tate, un nuovo film che racconterà gli omicidi della Family di Charles Manson negli anni '60

Da leggere

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Chi è Gong Yoo? Vita privata e carriera dell’attore sudcoreano protagonista di Train to Busan

È uno dei protagonisti di Train to Busan, si chiama Gong Yoo, anche se all'anagrafe è stato registrato come...

Boys: Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti e Giorgio Tirabassi sono una band nel trailer del film

La Adler Entertainment ha rilasciato il trailer ufficiale di Boys, film diretto da Davide Ferrario e con protagonisti Neri...

In The Haunting of Sharon Tate Hilary Duff sarà l’attrice massacrata dalla family di Charles Manson

La recente ossessione di Hollywood per gli assassini della family di Charles Manson continua. Hilary Duff torna a recitare per interpretare l’attrice assassinata Sharon Tate nel film horror psicologico di Skyline Entertainment The Haunting of Sharon Tate.

Questo è uno dei tre progetti cinematografici in arrivo sugli assassinii di Manson, avvenuti mezzo secolo fa tra esattamente un anno. Gli altri sono la pellicola senza titolo di Quentin Tarantino con Leonardo DiCaprio e Charlie Says di Mary Harron con Matt Smith.

In The Haunting of Sharon Tate, Jonathan Bennett (Mean Girls), interpreta l’ex fidanzato e confidente di Tate. Nel cast c’è anche Lydia Hearst (Cabin Fever: Patient Zero). Per ora non si conosce la presenza di altri interpreti.

Tate era sposata con il regista Roman Polanski quando è stata brutalmente pugnalata a morte nell’agosto del 1969 per volere del leader della setta Charles Manson. Anche il figlio non nato di Tate fu assassinato – l’attrice 26enne avrebbe dovuto partorire in due settimane. All’epoca venne riportato che l’attrice urlò: “Per favore non uccidermi. Voglio solo avere il mio bambino” prima di essere orribilmente torturata e poi massacrata, pugnalata 16 volte. Gli assassini hanno usato il suo sangue per scrivere “PIG” sulla porta esterna della sua casa situata sulle colline di Hollywood.

Hilary Duff Sharon Tate in The Haunting of Sharon Tate Cinematographe

Il film, scritto e diretto da Daniel Farrands, dà uno sguardo agli ultimi giorni che hanno portato all’omicidio di Tate dal suo punto di vista. La trama è ispirata a una citazione di Tate, da un’intervista pubblicata un anno prima della sua morte, in cui rivela di aver sognato che i fantasmi infestano la sua casa e di prevedere la propria morte per mano di un culto satanico.

Skyline Entertainment ha recentemente finanziato la storia di origine The Amityville Murders, anch’essa scritta e diretta da Farrands, che ha appena completato la post-produzione e sta selezionando i distributori. Più recentemente Hilary Duff è apparsa sul piccolo schermo come Kelsey Peters nella serie TV Younger, che è stata rinnovata per la quinta stagione.

Ultime notizie

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Articoli correlati