Dopo il Superman di Cavill fuori anche Ben Affleck e il suo Batman?

Aria di rivoluzione in casa Warner Bros. Dopo l'abbandono di Henry Cavill e del suo Superman siamo pronti a salutare anche Ben Affleck e il suo Batman? Facciamo il punto della situazione

Dopo l’abbandono del Superman di Henry Cavill arriva anche l’abbandono di Ben Affleck? Ecco il punto della situazione

Due piccioni con una fava? Sembra davvero arrivato il momento di far pulizia in casa Warner Bros., infatti sembra che il DC Extended Universe si stia dirigendo verso quello che possiamo definire un vero scossone. Secondo quanto vi abbiamo riportato poco fa, grazie al report completo di THR, Henry Cavill, conosciuto dai fan com Kal-El aka Superman, è ufficialmente fuori dal DCEU.

Il motivo della “natural tenzone” tra Cavill e Warner Bros sembra sia sta la mancanza di accordo tra le parti per un cammeo dell’attore, visto di recente al cinema in Mission: Impossible – Fallout nel prossimo film Shazam! con Zachary Levi.

In questo panorama cinematografico così scosso a farne le spese ora sembra che possa essere anche Ben Affleck. Il suo Batman sembra avere le ore contate in quello che, secondo quanto si legge nel dettagliato report di THR, sembra essere un vera “colpo di scopa” e riassetto generale del DCEU da parte di Warner Bros. Finora, Warner Bros. deve ancora rilasciare un commento ufficiale sull’uscita di Cavill, per non parlare di Affleck, ma le voci riguardo una possibile uscita di Batfleck dal DCEU sono più che fondate (girano da troppo tempo).

L’orda del cambiamento è ormai iniziata, i primi cenni sono stati avvistati quando è arrivata la notizia che Ben Affleck non avrebbe più diretto The Batman. Alla fine, Reeves fu promosso dalla Warner Bros. per supervisionare il film, ma le voci di un possibile addio definitivo di Affleck sono continuate ad uscire allo scoperto. Queste teorie sono cresciute solo negli ultimi mesi, e una vera frenesia si è scatenata online quando il giornalista di Forbes Mark Hughes ha riportato su Twitter cosa stava effettivamente accadendo dietro le quinte del DCEU.

Quando il giornalista è stato interrogato da un fan sulla “questione Affleck” in The Batman, Hughes ha detto che l’attore non era coinvolto. “Non sarà il Batman di questo film. A partire da ora, non ci sono piani per coinvolgere Affleck e la situazione dietro le quinte è che la macchina si stia riorganizzando”, ha spiegato il giornalista.

“So che i fan odiano sentirlo, ma è il momento di prepararsi per Batman senza Affleck”, ha aggiunto il giornalista.

A Hughes è stata posta una domanda sul fatto se la sua nota fosse o meno ufficiale. Egli si è altresì difeso, dicendo che non poteva rilasciare dichiarazioni ufficiali dal momento che non era affiliato a Warner Bros., ma Hughes ha sottolineato che la debacle non è difficile da intravedere.

“Non posso ‘ufficialmente’ dichiarare nulla dato che non sono un membro di WB”, ha continuato lo scrittore. “Ma sappiamo tutti che sarebbe arrivato questo momento e lo continuo a dire da mesi, non è davvero nulla nuovo, ho pubblicato un articolo su questa storia un paio di mesi fa.”

Insomma, la situazione in casa Warner Bros. fa pensare che molto di quello che davamo per assodato in realtà non lo sarà affatto.

Articoli correlati