Harrison Ford: “sono emozionato di tornare a interpretare Indiana Jones”

Harrison Ford tornerà ad interpretare Indiana Jones nel quinto capitolo della saga di Steven Spielberg, e in una recente intervista al Jimmy Kimmel Live! l’attore settantatreenne ha detto di essere “emozionato”.

Quando Kimmel gli ha chiesto cosa lo ha spinto a tornare a questa saga (dopo aver dichiarato inizialmente che non sarebbe tornare ad interpretare il professor Jones), Harrison Ford ha scherzato sul suo cachet, dicendo che il contratto offertogli era stato il motivo. Probabilmente un po’ di verità in queste sue battute c’è, ma dopo Ford ha detto: “L’opportunità di lavorare di nuovo con Steven Spielberg è stata determinante. È molto divertente interpretare questo personaggio e lavorare con Steven. Non vedo l’ora di iniziare.”

Harrison Ford: “sono emozionato di tornare a interpretare Indiana Jones”

Steven Spielberg ha diretto tutti e quattro i film precedenti e si occuperà della regia anche di quest’ultimo, il cui titolo non è ancora stato divulgato. Harrison Ford riprenderà il suo celebre ruolo da protagonista e i produttori della pellicola saranno Kathleen Kennedy e Frank Marshall.

Il film arriverà nelle sale statunitensi il 19 luglio 2019 e Spielberg ha svelato chi scriverà il copione: David Koepp, frequente collaboratore del regista e sceneggiatore di Jurassic Park, La Guerra dei Mondi e Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo.
Ovviamente si spera che questo nuovo film sia un sequel migliore del precedente, ma solo il tempo lo dirà. Ford comunque sembra essere molto fiducioso nel far funzionare le cose.

Ecco la clip dell’intervista a Harrison Ford:

Articoli correlati