Guardiani della Galassia Vol. 3: James Gunn conferma titolo e data delle riprese

James Gunn si sta preparando a girare Guardiani della Galassia Vol. 3, il terzo e ultimo capitolo della trilogia Marvel Studios!

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Mariangela Melato e quella grave malattia da cui pensava di essere guarita e che invece stroncò la sua vita a 71 anni

È stata una delle più grandi attrici del mondo del teatro italiano, ma è grazie al cinema che ha...

Miriam Leone si sposa e la foto postata poco prima delle nozze rivela tutta l’emozione e l’amore per il futuro marito [FOTO]

Il matrimonio di Miriam Leone, in data 18 settembre 2021, con il manager e musicista Paolo Carullo, era già...

James Gunn conferma titolo, date e location delle riprese di Guardiani della Galassia Vol. 3

Lo sceneggiatore e regista James Gunn il 6 agosto rilascerà nelle sale il suo primo film DC, The Suicide Squad – Missione Suicida, ma i suoi pensieri sono già proiettati verso un altro progetto “eroistico”, questa volta della Marvel. Il regista si sta infatti preparando a girare Guardiani della Galassia Vol. 3, il terzo e ultimo capitolo della trilogia Marvel Studios tanto amata dai fan e acclamata dalla critica. L’attesissimo sequel Marvel dovrebbe iniziare la produzione entro la fine dell’anno e, durante un’intervista promozionale per il suo nuovo film, a Gunn è stata chiesta qualche informazione in più in merito.

Il regista ha confermato che le riprese del film inizieranno in Georgia a novembre. E il titolo del film quale sarà? James Gunn ha confermato che si intitolerà Guardiani della Galassia Vol. 3, non esattamente una sorpresa…

guardiani della galassia, cinematographe.it

Sebbene il regista abbia passato gli ultimi due anni a realizzare The Suicide Squad e lo spin-off HBO Peacemaker, ha affermato che la sceneggiatura del film Marvel è “fondamentalmente terminata da anni”, aggiungendo che attualmente sta apportando alcune piccole modifiche. “In pratica è stata messa insieme nel corso degli anni. Continuo a giocare con cose diverse e ad aggiungerne altre, e a scoprire permutazioni e cose del genere, sto scrivendo un’altra bozza ora, ma è davvero piccola rispetto a quello che è stato in sostanza è finito da tre anni”.

Molto è cambiato nell’MCU tra Guardiani della Galassia Vol. 2 e questo prossimo titolo, in particolare abbiamo visto la morte di Gamora (Zoe Saldana) in Avengers: Infinity War e l’arrivo di una versione diversa del personaggio nella linea temporale di Avengers: Endgame. E sebbene Gunn abbia sostenuto che la Marvel non gli ha chiesto di includere nulla, oltre a Thanos nel primo film, ha ammesso di aver dovuto prestare attenzione a ciò che i protagonisti hanno fatto nei precedenti film del MCU.

L’unica volta che mi è stato chiesto di includere per i futuri film MCU è stato nel primo film con Thanos. Era quello che volevano che facessi. Ma oltre a questo, non mi hanno mai chiesto niente. Devo prestare attenzione alle cose che accadono, le cose di cui mi hanno parlato, le cose con Gamora e cose del genere. So che i personaggi hanno passato certe cose, quindi devo affrontarle. Ma per la maggior parte, non mi è mai stato chiesto di inserire qualcosa nello script del Volume 3 per impostare qualcosa in futuro. Nemmeno io, francamente, non è il mio genere.

Avengers: Infinity War Cinematographe

Il Marvel Cinematic Universe sta attraversando un periodo di cambiamenti significativi, dal momento che Endgame ha terminato l’intero arco narrativo di Thanos e che le serie TV come WandaVision e Loki sembrano preparare il terreno a una nuova era, fatta di Multiversi.

Guardiani della Galassia Vol. 3 uscirà nelle sale il 5 maggio 2023.

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati