Guardiani della Galassia Vol. 3: James Gunn rivela l’avvio della produzione

Ne ha parlato in occasione di una proiezione speciale di The Suicide Squad - Missione suicida.

Da leggere

George Clooney e quel terribile incidente in moto: “Credevo di morire”

George Clooney ricorda il suo incidente in moto del 2018 e di come le persone fossero più interessate a...

Strappare lungo i bordi: le frasi più belle di Zerocalcare

Strappare lungo i bordi ha fatto il suo debutto su Netflix lo scorso 17 novembre e, se alcuni hanno...

Film al cinema: cosa vedere a Dicembre 2021?

Quali sono i film al cinema a dicembre 2021? Sicuramente tantissimi, ma per ora concentriamoci sui titoli più attesi...

Block title

In occasione di una proiezione di The Suicide Squad – Missione suicida, James Gunn ha rivelato che sono già in corso i primi passaggi della produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3

Secondo quanto dichiarato da James Gunn, la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3 è già iniziata. In occasione di una proiezione di The Suicide Squad – Missione suicida, il regista e sceneggiatore americano ha infatti fatto capire che le operazioni di screen test con il cast del film siano in corso proprio in questo momento.

Come riportato da CBR, Gunn ha dichiarato:

Mi irrito da solo per la quantità di volte che dico: ancora una prova. In questo momento mi sto occupando degli screen test di Guardiani 3 e continua a ripetere: ancora una volta, ma queste persone non mi conoscono… Non sanno che quello che intendo è ancora 1000 volte.

Con questo commento, fatto per spiegare al pubblico un aspetto specifico del suo modus operandi, James Gunn ha di fatto confermato che la realizzazione di Guardiani della Galassia Vol. 3 è iniziata e sta attraversando in questo momento le sue fasi preliminari. Non troppo tempo fa, Gunn aveva inoltre affermato di essere al lavoro per la realizzazione dello storyboard del film.

Lo scorso Gennaio erano circolati dei report che indicavano come le riprese del film avrebbero dovuto avere luogo nel Regno Unito verso la fine dell’anno; i documenti non facevano però riferimento a nessuna data specifica. Nonostante il film sarà distribuito solamente tra un anno e mezzo, queste nuove rivelazioni sembrano suggerire che la sua realizzazione sia stata anticipata rispetto all’originale tabella di marcia. Se questo dovesse rivelarsi ver, è molto probabile che avremmo presto nuove notizie riguardanti i Guardiani.

Leggi anche Guardiani della Galassia 3: James Gunn esclude una versione vietata ai minori

 

SourceCBR

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

George Clooney e quel terribile incidente in moto: “Credevo di morire”

George Clooney ricorda il suo incidente in moto del 2018 e di come le persone fossero più interessate a...

Articoli correlati