Guardiani della Galassia salvò uno degli attori principali dalla povertà

Ecco come Guardiani della Galassia ha cambiato la vita di Dave Bautista.

Da leggere

American Horror Story: Double Feature – recensione della stagione 10

Dopo una pausa più lunga del solito tra una stagione e l'altra arriva American Horror Story: Double Feature, la decima...

Riverdale 6: Sabrina fa la sua prima apparizione nel nuovo trailer

Il personaggio di Sabrina fa il suo debutto nel trailer della stagione 6 di Riverdale, in cui il sovrannaturale...

Edoardo Falcone su Io sono Babbo Natale: “di Gigi Proietti ho solo ricordi belli” [VIDEO]

Babbo Natale come archetipo dell'uomo evoluto. Così ce lo racconta Edoardo Falcone (Se Dio vuole, Questione di Karma), regista...

Block title

Ecco cosa ha raccontato Dave Bautista della sua vita immediatamente prima del successo cinematografico con il franchise di Guardiani della Galassia

Dopo il passato da Wrestler, la vita per Dave Bautista non è stata facile. È arrivato poi il ruolo di Drax che lo ha portato sul ruolo del grande schermo. Ma la saga di Guardiani della Galassia non è stata solo una soddisfazione per la carriera dell’attore, ma ha cambiato letteralmente la sua vita. Ecco cosa ha raccontato in un’intervista:

Leggi anche: Guardiani della Galassia, il creatore di Drax: “Dave Bautista potrebbe essere rimpiazzato”

“Perchè la gente capisca quento veramente è cambiata la mia vita, deve comprendere da dove vengo, cosa ho passato quando facevo Wrestling, cosa ho lasciato alle spalle per cercare di darmi alla recitazione. E quando ho avuto il ruolo di Drax ne I Guardiani della Galassia, non stavo lavorando da tre anni. E quando sono stato preso, non solo perchè ero distrutto… Quando dico distrutto, intendo che non avevo una casa, non avevo nulla. Ho venduto tutta la mia roba, tutto quello che ho preso quando facevo wrestling. Ho avuto problemi con la IRS. Ho proprio perso tutto.” Dopo il lavoro in casa Marvel, prosegue poi l’attore “La mia vita è diventata sempre meglio e ho avuto più successo. Ed è qui che le cose sono diventate quasi surreali. Non erano molti anni prima quando chiedevo soldi in prestito per comprarmi da mangiare e pagare l’affitto. Prendevo soldi in prestito per comprare regali di Natale ai miei figli. Non era passato tanto tempo. Per me è accaduto tutto velocemente, il che rende la cosa ancora più incredibile. Ma è andata così, mi ha cambiato la vita. Mi ha dato una vita.”

Riguardo il futuro del suo personaggio Marvel, Dave Bautista ha detto:

“Lavoriamo in una trilogia e James Dunn ha annunciato che è il suo ultimo film, quando James ha finito io ho finito. Avrò 54 anni quando Guardiani della Galassia Vol. 3 uscirà, le scene senza maglietta diventano sempre più difficili per me.”

ViaCBR

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

American Horror Story: Double Feature – recensione della stagione 10

Dopo una pausa più lunga del solito tra una stagione e l'altra arriva American Horror Story: Double Feature, la decima...

Articoli correlati