Grosso guaio a Chinatown

A quanto pare Dwayne Johnson vuole produrre e interpretare il remake di Grosso guaio a Chinatown, film del 1986, diretto da John Carpenter, ma sarebbe entusiasta a coinvolgere il regista del film originale per realizzare il progetto. John Carpenter, da parte sua, non sembra molto interessato, a meno che la busta paga non sia consistente. Come tutti sappiamo, fare le cose solo per il denaro di solito non porta a buoni risultati. Basta guardare il terribile remake The Fog, nel quale il regista ha lavorato come produttore esecutivo. Uno dei peggiori remake di Hollywood mai realizzati!

Ebbene, ecco cosa ha dichiarato Carpenter, intervistato dal Wall Street Journal, in risposta alla richiesta di Dwayne Johnson:

Dipende da quanto mi pagherebbero. È ancora molto presto nella lavorazione (del film). Non ho parlato di tutto questo con Dwayne Johnson. Sarebbe difficile, se non impossibile, sostituire Kurt Russell come Jack Burton. D’altra parte, nelle interpretazioni di Johnson c’è un tocco di comicità, quindi chissà.

Non è la prima volta che un film di John Carpenter viene considerato per un remake. Halloween, un classico dell’horror, The Fog e Distretto 13 hanno avuto tutti il loro sfortunato remake. Neanche il prequel de La cosa ha ottenuto maggiori consensi da parte del pubblico. Da anni, inoltre, è in lavorazione un rifacimento di Fuga da New York. Non c’è da stupirsi, quindi, di fronte alle ambivalenti risposte di Carpenter alla notizia di un altro progetto del genere. Riuscirà Grosso guaio a Chinatown di Dwayne Johnson a sorprendere tutti? Non resta che attendere, nel frattempo promettiamo di tenervi aggiornati!

Grosso guaio a Chinatown arriverà nelle sale nel 2017.

Fonte: Movieweb

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto