Ghostbusters - Cinematographe.it

Nel prossimo sequel di Ghostbusters tornerà gran parte del cast originale, tra cui Bill Murray e Dan Aykroyd, ma non Rick Morains

La star originale di Ghostbusters, Rick Moranis, non riprenderà il suo ruolo di imbarazzante commercialista Louis Tully in Ghostbusters: Afterlife, il trequel dopo Ghostbusters del 1984 e Ghostbusters II del 1989. Il nuovo film dello scrittore-regista Jason Reitman si concentra su un nuovo cast: la mamma Callie (Carrie Coon) e i suoi due figli, Phoebe (Mckenna Grace) e Trevor (Finn Wolfhard), a cui si uniscono il sismologo e insegnante Mr. Grooberson (Paul Rudd) – dopo la morte di Egon Spengler (Harold Ramis). A parte Moranis, i sopravvissuti del cast di Ghostbusters Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver, Annie Potts e Bill Murray riprenderanno i loro ruoli originali in quello che è essenzialmente Ghostbusters III.

Secondo quanto riportato da Vanity Fair, Moranis non tornerà per il sequel dei decenni successivi. Moranis si è in gran parte ritirato dalla recitazione, riprendendo per l’ultima volta il suo famoso ruolo di Bob McKenzie nel Two-Four Anniversary di Bob & Doug McKenzie nel 2007. A partire dal 2020, l’ultimo ruolo accreditato di Moranis è arrivato nella sitcom della ABC The Goldbergs, dove ha brevemente ripreso il suo ruolo di Spaceballs come Dark Helmet in un cameo solo vocale.

Ghostbusters: Legacy – ogni scena del film ha un lato comico!

Nel 2015, Rick Moranis ha rivelato di aver rifiutato un’apparizione cameo nel riavvio di Ghostbusters diretto da Paul Feig. Ambientato al di fuori della continuità principale di Ghostbusters rivisitata in Afterlife, il riavvio del 2016 ha caratterizzato le stelle sopravvissute di Ghostbusters in diversi ruoli, tra cui un bizzarro tassista interpretato da Aykroyd e un debunker soprannaturale interpretato da Murray.

“Spero sia fantastico. Ma non ha senso per me”, Moranis aveva già detto a The Hollywood Reporter in riferimento al riavvio, aggiungendo: “perché dovrei fare solo un giorno di riprese su qualcosa che ho fatto 30 anni fa?”.

Ghostbusters: ecco perché Eddie Murphy e John Candy non hanno partecipato

Dopo essersi allontanato dalla recitazione nel 1997, dopo la morte della moglie Ann Belsky, la pausa di Moranis si è poi “allungata”, tuttavia l’attore ha dichiarato:

Sono interessato a tutto ciò che troverei interessante. Continuo a ricevere occasionalmente domande su un ruolo cinematografico o televisivo e non appena ne arriva uno che attira il mio interesse, probabilmente lo farò”, ha detto Moranis. “[Ma Ghostbusters 2016] non mi piaceva.

Non è ancora noto come il cast originale di Ghostbusters ritorni in Afterlife, il primo film del franchise ambientato fuori New York City. Il nuovo film si svolge a Summerville, in Oklahoma, dove Egon si è probabilmente trasferito per indagare su eventi soprannaturali legati al cattivo originale del film Gozer. Grooberson indaga su strani terremoti a Summerville proprio mentre la figlia di Egon e la sua famiglia si trasferiscono nella città addormentata dopo aver ereditato la sua casa.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE