La Universal Pictures ha appena diffuso un video con i primi 10 minuti di Ghost in the Shell, il nuovo film per la regia di Rupert Sanders tratto dall’omonimo anime di Masamune Shirow, nelle sale cinematografiche italiane dal 30 marzo 2017 anche in  3D E IMAX 3D. I protagonisti del film sono Scarlett Johansson, Takeshi Kitano, Michael Pitt, Pilou Asbæk e il premio Oscar Juliette Binoche; di seguito potete leggere la sinossi ufficiale:

Basato sul marchio di fantascienza di fama internazionale, “Ghost in the Shell” segue la saga di Major, un singolare ibrido umano-cyborg delle operazioni speciali a capo della task force d’elite Section 9. Impegnato a contrastare i più pericolosi criminali ed estremisti, Section 9 affronta un nemico il cui unico obiettivo è eliminare gli sviluppi di cyber tecnologia della Hanka Robotic.

Ghost in the Shell: ecco i primi 10 minuti del film con Scarlett Johansson

La tendenza generale, davanti a certi progetti, è lo scarto a priori. In fin dei conti, i presupposti sono molto rischiosi: Ghost in the Shell si addentra in un vero e proprio campo minato. Film live action basato su un classico anime del 1995 (ormai vero e proprio media franchise) derivato a sua volta dalla serie manga del 1989 di Masamune Shirow. Come se non bastasse, per interpretare la protagonista è stata scelta un’attrice caucasica, la bella Scarlett Johansson, causando la valanga inarrestabile dell’accusa di whitewashing hollywoodiano. Insomma: un disastro apparentemente annunciato, vulnerabile più che mai al boicottaggio più violento. Eppure, che ci crediate o no, sarà davvero difficile per i detrattori a priori storcere il naso: il Ghost in the Shell di Rupert Sanders è un giocattolino (nemmeno troppo “ino”) davvero interessante. CONTINUA A LEGGERE LA NOSTRA RECENSIONE