Geoffrey Rush lascia l’AACTA dopo le accuse di “comportamento inappropriato”

L'attore si dimette dalla presidenza dell'Academy australiana ma continua a negare tutte le accuse.

Da leggere

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Chi è Gong Yoo? Vita privata e carriera dell’attore sudcoreano protagonista di Train to Busan

È uno dei protagonisti di Train to Busan, si chiama Gong Yoo, anche se all'anagrafe è stato registrato come...

Boys: Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti e Giorgio Tirabassi sono una band nel trailer del film

La Adler Entertainment ha rilasciato il trailer ufficiale di Boys, film diretto da Davide Ferrario e con protagonisti Neri...

Geoffrey Rush si è dimesso dalla carica di Presidente dell’Accademia australiana di cinema e televisione, meglio conosciuta come AACTA, in seguito alle accuse di comportamento inappropriato durante una produzione teatrale australiana del dramma di Shakespeare King Lear. Il vincitore dell’Oscar Geoffrey Rush si è volontariamente dimesso dall’organizzazione dopo le accuse fatte all’inizio di questa settimana. Era stato nominato presidente del gruppo nell’agosto del 2011. L’Accademia ha così risposto alle dimissioni dell’attore in una nota:

Oggi l’AACTA riconosce la decisione di Geoffrey Rush di farsi volontariamente da parte come Presidente. L’AACTA accetta e rispetta la sua decisione. Siamo profondamente preoccupati per la situazione e supportiamo una linea di condotta che rispetta i diritti di Geoffrey sulla sua presunzione innocenza e il giusto processo, ma riconosce anche un buon governo societario in queste circostanze.

La Sydney Theatre Company ha di recente dichiarato di aver ricevuto una denuncia di presunta cattiva condotta verificatasi per mesi durante la produzione teatrale di King Lear che si è conclusa a gennaio 2016. L’attore ha negato con forza tutte le accuse. In una dichiarazione rilasciata tramite il suo avvocato, Rush ha dichiarato:

Alcuni recenti resoconti dei media hanno fatto accuse insostenibili sulla mia posizione nella comunità dell’intrattenimento. È irragionevole che i miei colleghi professionisti debbano essere in qualche modo associati a tali accuse. In queste circostanze, ho deciso di fare un passo in avanti nel mio ruolo di ambasciatore come presidente della AACTA con effetto immediato e fino a quando questi problemi non saranno risolti. Questa decisione non è stata presa alla leggera. Tuttavia, nell’attuale clima di insinuazioni e rapporti ingiustificabili, credo che la decisione di fare una pausa per chiarire la situazione sia la migliore soluzione per tutti gli interessati.

[amazon_link asins=’B074HC8LX3,B004QQVLNY,B00BYBKKSG’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1fec5a9d-d80c-11e7-ae38-c562490738a6′]

SourceDeadline

Ultime notizie

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Articoli correlati