Gemma Bovery, dalla graphic novel al film

Da leggere

Mollo tutto e apro un chiringuito: recensione del film del Milanese Imbruttito

Il 7 dicembre 2021 l'Imbruttito arriva al cinema portando scompiglio con Mollo tutto e apro un chiringuito. Dopo il...

James Cameron:” Spider-Man sarebbe stato il mio miglior film!”

La dichiarazione è contenuta in un libro di memorie dedicato alla carriera del regista A pochi giorni dall'uscita dell'attessissimo Spider-Man:...

Avete visto il nuovo compagno di Gabriel Garko? Ecco con chi ha ritrovato l’amore dopo la rottura con Gabriele Rossi

Gabriel Garko ha ritrovato l'amore. Ad un anno dal suo coming out fatto in diretta al Gf Vip e...

Block title

In arrivo sul grande schermo Gemma Bovery, distribuito in Italia da Officine UBU. L’uscita del film è prevista per il prossimo 29 gennaio 2015. La pellicola è firmata dal regista francese Anne Fontaine, conosciuto per Two Mothers e Coco avant Chanel, ed ha aperto il Torino Film Festival 2014 con grandi consensi da parte del pubblico e della critica. Una commedia leggere e con diversi spunti di riflessione. Gemma Bovery, tratto dall’omonima graphic novel di Posy Simmonds, racconta di un intellettuale parigino, riciclatosi come panettiere, che vive in un paesino della Normandia e di una moderna e sensualissima Madame Bovery. I due protagonisti sono interpretati da Fabrice Luchini e Gemma Arterton.

03

Gemma Bovery è una raffinata ed elegante commedia animata da un’intensa sensualità femminile. Il personaggio di Martin ricorda le ambizioni che aveva in gioventù, delle quali resta il ricordo e la passione per la letteratura, in particolare grande ammirazione per le opere di Flaubert. La sua fervida immaginazione si risveglia quando arrivano nel paesino Gemma e Charles Bovery, una curiosa coppia inglese. Martin farà in modo che il destino dei ragazzi, molto simile agli eroi di Madame Bovary, non si compia allo stesso modo. Molti saranno gli impedimenti, soprattutto da parte di Gemma, la quale non conosce questo testo classico e vuole vivere liberamente e a proprio piacimento.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Mollo tutto e apro un chiringuito: recensione del film del Milanese Imbruttito

Il 7 dicembre 2021 l'Imbruttito arriva al cinema portando scompiglio con Mollo tutto e apro un chiringuito. Dopo il...

Articoli correlati