James Dean, Cinematographe.it

James Dean verrà riportato in vita sul grande schermo attraverso effetti visivi CGI per il film drammatico sull’era della guerra del Vietnam Finding Jack

L’attore, noto per opere come Gioventù bruciata, La valle dell’Eden e Il gigante, è morto in un incidente d’auto nel 1955 all’età di 24 anni. Magic City Films ha ottenuto i diritti dalla sua famiglia per l’utilizzo postumo dell’immagine di James Dean nel secondo ruolo principale del film.
Finding Jack sarà adattato dal romanzo di Gareth Crocker. Basato sulla reale esistenza e abbandono di oltre 10.000 unità canine alla fine della guerra del Vietnam, la storia è un viaggio emotivo sull’amicizia e sull’amore in circostanze disperate.

James Dean: ritratto del mito ribelle tra film, frasi e curiosità

Siamo molto onorati del fatto che la famiglia di James Dean ci sostenga e prenderà ogni precauzione per garantire che la sua eredità come una delle star più epiche del cinema sia mantenuta perfettamente intatta“, ha dichiarato il produttore Anton Ernst in una nota. “La famiglia vede questo come il suo quarto film, un film che non è mai riuscito a realizzare. Non intendiamo deludere i suoi fan“.
Magic City Films gestisce le vendite all’estero. Mark Roesler, CEO di CMG Worldwide, l’agente commerciale della famiglia di James Dean, ha dichiarato:

Con la tecnologia in rapida evoluzione, vediamo questo come una frontiera completamente nuova per molti dei nostri clienti iconici. Ciò apre una nuova opportunità per molti dei nostri clienti che non sono più con noi.

Ernst sta producendo Finding Jack con Tati Golykh di Magic City Films e Donald A. Barton di Artistry Media Group. La società canadese VFX Imagine Engine lavorerà insieme alla società sudafricana VFX MOI Worldwide per ricreare una versione realistica di James Dean. Geoff Anderson di Imagine Engine supervisionerà il lato VFX relativo alla ricostruzione dell’immagine dell’attore.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto