Paul Walker Cinematographe

La figlia di Paul Walker Meadow ricorda il padre nell’anniversario della sua morte

La star di Fast and Furious Paul Walker è morto sette anni fa in un tragico incidente d’auto e ora, sua figlia Meadow, lo ricorda in occasione di questo cupo anniversario in un emozionante post su Instagram in cui sceglie di celebrare l’amore e la felicità che suo padre ha portato al mondo, invece di soffermarsi sulla tristezza.

Nella foto da lei condivisa si vede Meadow fare un sonnellino con il padre e nella didascalia si riferisce a lui chiamandolo “il mio migliore amico”, una cosa che ha già fatto svariate volte in passato. “Una stupida giornata da ricordare con tristezza. Oggi è la celebrazione dell’amore e della felicità che hai portato nel mondo. Ecco una foto del mio migliore amico e io che sonnecchiamo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Meadow Walker (@meadowwalker)

Guarda anche l’adorabile selfie di Meadow con i figli di Vin Diesel

I Am Paul Walker Cinematographe

L’attore è morto il 30 novembre 2013, dopo che la sua Porsche Carrera GT del 2005 si è schiantata. Lui era il passeggero. Walker stava tornando da un evento organizzato dalla sua organizzazione benefica Reach Out Worldwide. Sia Walker che l’autista dell’auto, Roger Rodas, sono rimasti uccisi nell’incidente. All’epoca il settimo film della saga Fast and Furious era nel bel mezzo delle riprese e la sua morte ha causato una pausa nella produzione del film. La produzione alla fine è riiniziata e i fratelli di Paul Walker, Caleb e Cody, hanno completato le scene in cui appariva il suo personaggio (Brian O’Conner).

Paul Walker: il manager fa causa alla società per lavoro non pagato